in ,

Mostre Dicembre 2015, “Il Bardo ad Aquileia”: il famoso museo tunisino arriva in Italia

Dopo l’attacco terroristico avvenuto lo scorso marzo al Museo del Bardo di Tunisi, il grande polo museale arriva in Italia con “Il Bardo ad Aquileia”, una grande mostra inaugurata sabato 5 Dicembre e visitabile sino al 31 Gennaio 2016.

“Il Bardo ad Aquileia” nasce dalla collaborazione tra il Museo Nazionale Archeologico di Aquileia e l’Istituto Nazionale per il Patrimonio Tunisino: una rassegna che metterà in mostra alcuni importanti reperti provenienti dal Museo del Bardo che verranno messi in relazione con altrettanto importanti manufatti aquilesi. Scopo della mostra è sottolineare gli importanti legami esistenti tra il Nord Africa e l’Altro Adriatico in età Romana, legami che hanno permesso la conoscenza tra le diverse culture: “Il Bardo ad Aquileia” vuole essere anche un’importante critica verso tutti quei gruppi – terroristici e non – che sono soliti rinnegare e negare il dialogo interculturale.

“Aquileia, patrimonio dell’umanità è una delle perle della nostra Regione. Questa mostra e il collegamento con il Bardo di Tunisi attualizzano quei concetti di convivenza, di dialogo, di rispetto interculturale di cui la città fu portatrice in passato, e intendono ribadire con forza il loro valore universale di fronte alle tendenze distruttrici del fondamentalismo” spiega Debora Serracchiani, Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia. La mostra sarà aperta sino al 31 Gennaio 2016 e visitabile con gli orari del museo, dal Martedì alla Domenica dalle 8.30 alle 19.30.

(Foto: Facebook)

guerrina piscaglia marito in discoteca

Guerrina Piscaglia ultime notizie: novità sulla scarcerazione di padre Graziano e sulla posizione di Mirco Alessandrini

Film al cinema dicembre 2016 oggi 18 dicembre

Cinema, a Napoli nasce Hart: la prima innovativa sala con letti e divani