in ,

Mostre Milano 2015: Gioielli di gusto, quando moda e cibo si intrecciano

Dal cibo alla rappresentazione artistica. E’ questa la direzione intrapresa della mostra inaugurata a palazzo Morando, a Milano, intitolata Gioielli di Gusto. Aperta al pubblico da oggi, 18 settembre, all’8 dicembre, rappresenta un luogo di incontro tra il mondo culinario e quello del gioiello. 200 pezzi d’autore in esposizione saranno oggetto di riflessione da parte del visitatore incuriosito da questa strana ma fantastica idea.

Il tema degli alimenti” – racconta Mara Cappelletti, ideatrice e curatrice della mostra ma anche insegnante di storia del gioiello, – “è proposto in maniera ricorrente negli ornamenti. Se il riferimento è quello ‘alto’ dei gioielli più preziosi, moltissimi sono i bijoux vintage, quelli contemporanei e quelli della moda che interpretano in modi diversi il tema gourmand. Con questa mostra abbiamo voluto rappresentare tutti questi mondi che, sempre più spesso, prendono ispirazione l’uno dall’altro. Grazie all’appassionato lavoro di ricerca compiuto dalle curatrici, siamo in grado di proporre una serie di racconti fantastici che accomunano il piacere estetico a quello del gusto”.

Uva, melograni, ananas, fragole, ma anche frumento, baccelli di pisello, funghi, pomodori, pasta, pesci, granchi, uova e selvaggina si trasformano in raffinati oggetti di bellezza, eleganti e colorati. L’iniziativa è ideata da Mara Cappelletti, con allestimenti di Alejandro Ruiz, designer di fama internazionale, e curatrici come Maria Canella, Mariateresa Chirico e Anty Pansera.

startupyar applicazioni per avviare startup

StartupYar: il portale che fornisce applicazioni e strumenti per avviare la vostra startup

La Sardegna ha la più alta incidenza sulla sclerosi multipla

SLA, in futuro una cura con le staminali?