in ,

Mostre Milano 2015: Hayez alle Gallerie d’Italia, dal 6 Novembre anche le tre versioni de “Il Bacio”

Arrivano a Milano le maggiori opere di Francesco Hayez, uno tra i massimi esponenti della corrente del romanticismo se non, addirittura, il più importante: dal 6 Novembre al 21 Febbraio, i suoi dipinti verranno ospitati negli spazi delle Gallerie D’Italia.

Saranno 120 le opere esposte provenienti dalle più grandi collezioni pubbliche e/o private e numerose saranno le novità e le “prime visioni”: da “Il bacio”, forse la sua opera più celebre, che in questa mostra verrà esposto in tutte e 3 le versioni sino alle lunette affrescate che erano destinate all’ufficio della Borsa di Venezia e che saranno visibili al pubblico per la primissima volta. La mostra si prefigge di ripercorrere il passaggio dal romanticismo al neoclassicismo di cui Hayez è stato protagonista: l’evento sarà la più grande retrospettiva sull’autore dopo quella del 1983 fatta alla Pinacoteca di Brera.

Il percorso della mostra è articolato in 10 sezioni che seguono un andamento temporale e, tavolta, intervellate da approfondimenti tematici: dagli anni della formazione a Venezia e Roma sino agli anni dell’insegnamento all’Accademia di Brera. Tra le opere presenti, i Vespri Siciliani, Giulietta e Romeo e la Meditazione. Molte anche le tele che mostrano l’abilità come ritrattista di cui sono esempio i suoi autoritratti. La mostra sarà aperta da martedì a domenica dalle 9.30 sino alle 19.30 ad eccezione del giovedì che chiuderà alle 22.30.

Parigi Strage di Parigi atmosfera

Capodanno 2016: offerte imperdibili, da Dubai a Parigi

startup italia weflymate

Startup Italia, WeFlyMate: la storia di un business “al volo”