in ,

Mostre Milano 2017: 8 gallerie fotografiche da vedere durante il MIA Fair

Le mostre a Milano durante il 2017 non mancheranno di sicuro, soprattutto quelle fotografiche che sbarcano grazie alla fiera MIA Fair. Da Nobuyoshi Araki ai celebri fotografi italiani, i nomi da non perdere sono tanti nei prossimi mesi. Ecco le 8 mostre fotografiche da non lasciarsi scappare.

Un celebre fotografo ormai conosciuto da tutti è Oliviero Toscani, con la sua mostra alla Whitelight Art Gallery in Via Copernico 38 dove verranno esibite alcune delle sue fotografie più famose. Alla Fondazione Marconi, invece, ci sarà Franco Vaccari, anche in questo caso sarà esibita una vera e propria collezione antologica dei suoi scatti più celebri. In mostra anche gli scatti del 1978 dedicati alle balere dell’Emilia di Gabriele Basilico allo store Nonostante Marras. A Milano è presente anche la mostra del fotografo napoletano Giulio Piscitelli, intitolata Harraga, un epiteto marocchino e algerino con il quale si identificano gli immigrati ‘che bruciano le frontiere’, un invito non velato a riflettere sul tema e sulla situazione contemporanea.

In Corso Como 10, invece, sarà presente un’altra perla, ovvero circa ottanta fotografie di Nobuyoshi Araki, mostro sacro della fotografia. Decide e decide di polaroid curate e ordinate da Filippo Maggia. Per chi, invece, vuole spostarsi fuori Milano, ai Musei di Santa Giulia sono presenti tre mostre in occasione dei settant’anni dell’Agenzia Magnum, che per l’evento organizza mostre in diverse città del nord Italia. Una è dedicata agli scatti di Steve McCurry dal titolo ‘Leggere’ con circa settanta fotografie. Abbiamo poi ‘Magnum’s First’, più di ottanta immagini ritrovate nel 2006 in una cantina di Innsbruck, risalenti alla prima esposizione del Gruppo Magnum e infine ‘Magnum. La première foi’.

J-Ax è appena diventato padre: in gran segreto la nascita, ecco il nome e la mamma

Uomini e Donne news, Claudio D’Angelo e Ginevra Pisani: le parole d’amore di lui e di lei