in ,

Mostre Milano Dicembre 2015, Alfons Mucha: atmosfere liberty a Palazzo Reale

Lo stile liberty arriva a Milano con “Alfons Mucha e le atmosfere dell’Art Nouveau”: una grande mostra che ricostruisce il gusto elegante, prezioso e sensuale che hanno caratterizzato il movimento artistico-filosofico nel periodo a cavallo tra Ottocento e Novecento.

“Alfons Mucha e le atmosfere dell’Art Nouveau” propone 100 opere tra affiches e pannelli decorativi di Alfons Mucha, provenienti dalla Richard Fuxa Foundation: la rassegna mostra al visitatore un percorso che ricostruisce l’arte della corrente dell’Art Nouveau o Liberty, così com’è stato chiamato in Italia lo “stile floreale” nato in Belgio. Perno centrale della mostra è Alfons Mucha che verrà affiancato da ceramiche, mobili, ferri battuti, vetri, sculture e disegni appartenenti alla stessa corrente artistico-filosofica.

La mostra è suddivisa in otto sezioni, a partire dal teatro con una serie di poster raffiguranti l’attrice Sarah Bernhardt per passare poi alla vita quotidiana con una raccolta di manifesti e realizzazioni grafiche di confezioni abitualmente presenti nelle case: a seguire diverrà protagonista la figura femminile che, immancabile, si mostrerà come figura talvolta angelica talvolta come femme fatale. A seguire, la sezione dedicata al giapponismo e all’influenza dell’arte esotica e orientale, quella dedicata al mondo animale ma anche la sezione dei materiali preziosi e quella dedicata al tempo, con rappresentazioni grafiche di calendari e delle stagioni: a chiudere la mostra una sezione dedicata all’immaginario floreale, rose, ninfee, iris e gigli che invadono le produzioni artistiche liberty.

omicidio garlasco news

Omicidio Garlasco, oggi sentenza Cassazione: Stasi rischia 30 anni di carcere

roberta ragusa news

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 11 dicembre: novità sul caso di Roberta Ragusa