in ,

Mostre Roma Aprile e Maggio 2016, al Macro 24 ore nell’arte contemporanea

Tra le importanti mostre in arrivo a Roma tra Aprile e Maggio 2016, al Macro sta per aprire i battenti “Dall’oggi al domani. 24 ore nell’arte contemporanea”: circa 70 capolavori d’arte moderna e contemporanea per riflettere sull’importanza del concetto del “tempo” nelle nostre vita.

“Dall’oggi al domani. 24 ore nell’arte contemporanea”, questo il nome della mostra che – ispirato a un’opera di Alighiero Boetti – ha come scopo principale quello di far riflettere il pubblico sul concetto del “tempo”, tema da sempre caro agli artisti ma divenuto di fondamentale importanza a partire dal XX Secolo. Nonostante il nostro calendario sia ancora quello gregoriano e il nostro tempo ancora scandito dalle lancette degli orologi, l’avvento di internet e delle nuove tecnologie ma anche dei social network ha completamente reso insensato il concetto delle 24 ore.

Pittura, fotografia, video, scrittura diaristica, musica, ricamo, elaborazione digitale di dati: queste tutte le forme di linguaggio presente nelle 70 opere esposte nella mostra “Dall’oggi al domani. 24 ore nell’arte contemporanea” che, però, si concentrerà soprattutto sull’oggi e sul tempo che possiamo controllare. Maggiore sponsor dell’evento sarà Bulgari che partecipa anche con l’installazione creata dall’architetto anglo-irachena Zaha Hadid: il percorso espositivo, invece, sarà suddiviso in sezioni tematiche in cui saranno esposte le opere di artisti quali Balla, Boetti, Vezzoli, Cattelan ma anche Vaccari, Camporesi e Almond: per tutte le info, gli orari e biglietti consultare il sito www.museomacro.org.

(Foto: Giuseppe Caccavale intento a produrre la sua opera per la mostra/Facebook MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma/ ©GiorgioCoenCagli)

belen offese al figlio

Belén Rodriguez, offese al figlio Santiago: il ‘pentimento’ di Selvaggia Lucarelli

Replica Uomini e Donne trono classico puntata 28 Aprile: la scelta di Ludovica