in ,

Mostre Roma Autunno 2016: al Colosseo arrivano le Meraviglie di Palmira in 3D

Tra le principali mostre organizzate per l’autunno 2016 a Roma, c’è attesa per “Rinascere dalle distruzioni-Ebla, Nimrud, Palmira” allestita al Colosseo: un percorso espositivo realizzato con ricostruzioni 1:1 che riproducono alcune delle meraviglie distrutte a Palmira.

Il Toro di Nimrud, la sala dell’Archivio di Stato di Ebla e il soffitto del Tempio di Bel sono solo alcune delle meraviglie di Palmira che risorgono negli spazi del Colosseo: a partire dal 7 Ottobre sino all’11 Dicembre 2016, infatti, l’Anfiteatro Flavio ospiterà le ricostruzioni 1:1 dei tesori della città siriana distrutti dall’Isis realizzate con stampanti 3D, robot e l’utilizzo di sofisticati materiali che ricordano l’arenaria e il marmo. “Noi vogliamo essere tra i costruttori e i ricostruttori che non accettano la vittoria dei distruttori di una cultura che appartiene all’umanità intera oltre ai popoli che ne vengono privati dalla violenza e dal terrorismo. Sono due anni di lavoro meraviglioso, fatto da imprese e studiosi italiani con il nostro volontariato, con il nostro impegno. L’Italia è in prima linea per la cultura” ha detto durante la presentazione Francesco Rutelli, guida dell’associazione “Incontro di Civiltà” che ha contribuito alla realizzazione della mostra.

“Il Colosseo era ed è una delle meraviglie del mondo. Accogliere la testimonianza che le meraviglie devono continuare a vivere è il messaggio forte di questa mostra” ha affermato invece Francesco Prosperetti, soprintendente per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma: la mostra, patrocinata dall’Unesco, ha come scopo fondamentale quello di porre l’attenzione sull’importanza della difesa del patrimonio culturale mondiale.

stagione teatrale 2016/2017

Stagione teatrale 2016/2017, da Footlose al Lago dei Cigni sino a Natalino Balasso: gli appuntamenti imperdibili

iphone 7 uscita Italia prezzi news

iPhone 7 uscita Italia news: oggi in Italia il melafonino Apple, prezzi e preorder