in ,

Mostre Roma Ottobre 2016: “Digitalife” apre al Macro Testaccio in occasione del Romaeuropa Festival

Tra le mostre organizzate a Roma nel mese di Ottobre 2016, è stata inaugurata ieri “Digitalife – Immersive Exhibit” al Macro Testaccio di Roma: si tratta di una sezione del Romaeuropa Festival che, dedicata all’interazione tra discipline artistiche, ricerca scientifica e nuove tecnologie, è stata curata per la sua settima edizione da Richard Castelli.

Nell’ambito della rassegna Romaeuropa Festival, è stata aperta al Macro Testaccio di Roma la mostra “Digitalife – Immersive Exhibit” che, sino al 27 Novembre prossimo, offrirà ai visitatori un percorso immersivo sul fil rouge dell’innovazione tecnologica. Grande novità di quest’anno, infatti, è la partnership con la Maker Faire Rome, il più grande appuntamento europeo dedicato all’innovazione: il rapporto tra i due eventi, nato nel segno dell’innovazione tecnologica, ha lo scopo di restituire una fotografia dettagliata dell’attuale impiego delle nuove tecnologie nei differenti ambiti disciplinari. Da un lato, quindi, gli universi sensoriali di Digitalife e dall’altro il mercato in fermento orientato alla diffusione della cultura digitale e dell’imprenditorialità individuale e collettiva di Maker Faire.

Shiro Takatani, Christian Partos, Kurt Hentschläger e gli italiani NONE, sono questi gli artisti che all’interno del percorso espositivo di Digitalife hanno realizzato grazie alle loro opere un’interazione tra lo spazio reale e quello virtuale, la decostruzione delle coordinate spazio-temporali, la costruzione di un “altrove” immersivo, utopico e allucinatorio. Al fianco di questa sezione anche un focus sul rapporto tra robotica e ambienti virtuali del laboratorio PerCro della Scuola Superiore di Sant’Anna: tema che verrà approfondito il 24 Novembre con il  Prof. Hiroshi Ishiguro che presenterà l’androide parlante forgiato a sua immagine e somiglianza e in grado di sostenere una conversazione come un vero e proprio essere umano. Per tutte le info e il calendario completo degli eventi consultare la pagina ufficiale del Festival Romeuropa,

Credits: Cristina Vatielli

Silvia Quondam

Silvia Quondam intervista esclusiva:”Sarà interessante scoprire gli aspetti più oscuri dei personaggi”

Uomini e Donne gossip: Laura Frenna si è laureata