in

Mostre Torino Ottobre 2015, da Claude Monet al calcio: l’ampia offerta artistica all’ombra della Mole Antonelliana

Tante nuove proposte e molte mostre ancora visitabili: l’offerta culturale di Torino continua ad arricchirsi anche nel mese di Ottobre.

Tra le mostre ancora visitabili, nella Reggia di Venaria Reale “La regia scuderia. Il Bucintoro e le Carrozze Regali”: insieme alla magnifica Galea realizzata a Venezia tra il 1729 e il 1731, sono esposte alcune tra le più spettacolari carrozze usate dalla famiglia Reale tra il 1700 e il 1800. Sempre alla Reggia di Venaria, “L’arte della bellezza” mette in mostra le bellissime creazioni di gioielleria e di alta oreficeria realizzate da Gianmaria Buccellati, fondatore dell’omonima azienda italiana dal successo mondiale. Sino all’1 Novembre, il Museo della Montagna ospita “Nelle terre dei Sogni di Don Bosco”: in occasione del secondo centenario della nascita di San Giovanni Bosco, vengono presentati una mostra e un volume, che tracciano le fasi più importanti dell’attività esplorativa di Alberto De Agostini che nel 1910 lasciò il Piemonte per intraprendere l’avventura missionaria in America Latina. Al fianco di quest’ultima mostra, “Frammenti di un paesaggio smisurato” ovvero un percorso espositivo con 150 scatti fotografici sul tema dell’origine della montagna e sull’immagine che gli esploratori hanno di essa. Al Museo Nazionale del Cinema, perla di Torino, “Cinema Neorealista. Lo splendore del vero nell’Italia del dopoguerra 1945-1968”.

A Palazzo Madama è ancora possibile visitabile “Lino, Lana, Seta, Oro. Otto secoli di ricami” e “Time Table. A tavola nei secoli”. La Fondazione Accorsi-Ometto ospita invece “Divisionismo tra Torino e Milano. Da Segantini a Balla” ovvero 45 opere dei più grandi artisti del movimento del “Divisionismo” che si formò tra Lombardia e Piemonte a cavallo tra la fine dell’800 e il primo decennio del ‘900. Per gli appassionati di calcio, sino al 15 Novembre sarà possibile visitare “Capitani Coraggiosi” al Museo del Toro mentre, per chi ama risparmiare il Museo del Risparmio presenta “Pensa, Mangia e Risparmia”. Sino al giorno di S.Valentino, il Borgo Medievale mette in mostra “Carissimo Pinocchio” ovvero schizzi, cartoline e disegni per rendere omaggio al grande fumettista e maggior illustratore di Pinocchio, il torinese Attilio Mussino. “Raffaello. Il Sole delle Arti” ha aperto il 26 Settembre a Venaria Reale mentre, sino al prossimo Gennaio, il Centro Italiano per la fotografia ospita una grande mostra con 300 opere di Boris Mikhailov. Infine, la Galleria d’Arte Moderna propone una delle più importanti nuove proposte dell’offerta torinese: “Claude Monet – Dalle Collezioni del Musée d’Orsay”, una delle più grandi mostre sull’artista francese mai realizzate in Italia con opere quali, tra le altre, Le déjeuner sur l’herbe e Donna con l’ombrello, girata verso destra.

Castelli Romagna 2016

Giornata Bandiere arancioni 2015: 12 borghi bellissimi da visitare in Emilia-Romagna

Jurgen Klopp Liverpool

Jurgen Klopp ad un passo dal Liverpool: 3 anni di contratto, oggi la firma?