in ,

Mostre Treviso, al Museo di Santa Caterina arrivano i grandi maestri dell’Impressionismo

Tra le mostre più attese dell’autunno 2016 segnaliamo la grande esposizione in arrivo al Complesso di Santa Caterina, “Storie dell’Impressionismo. I grandi protagonisti da Monet a Renoir, da Van Gogh a Cezanne”: dal 29 Ottobre al 17 Aprile 2017, 140 capolavori racconteranno tutte le sfaccettature dell’Impressionismo.

Il Complesso di Santa Caterina di Treviso ospiterà, dal 29 Ottobre 2016 sino al 17 Aprile 2017, una grande ed importante mostra dedicata ad una delle correnti artistiche più importanti del XX Secolo, l’Impressionismo: 140 capolavori, in prevalenza dipinti provenienti da collezioni pubbliche e private, cercheranno di ritrarre l’arte francese dell’800, la stessa arte che ha rivoluzionato la pittura nei secoli a venire. Dal titolo “Storie dell’Impressionismo. I grandi protagonisti da Monet a Renoir, da Van Gogh a Cezanne”, la mostra è prodotta e curata dal critico d’arte nonché ideatore di “Linea d’Ombra” Marco Goldin e – stando alle parole del suo ideatore – ha “un forte intento di natura didattica”.

Il percorso espositivo sarà suddiviso in sei sezioni, la prima delle quali avrà come protagonista il ritratto e le sue evoluzioni, da Ingres a Degas sino al gettare le base per la ritrattistica del ‘900: a seguire, la seconda sezione sarà dedicata ai “giardini” per passare poi alla terza dedicata alla natura morta e alla quarta dedicata alla crisi di questa corrente artistica. Si arriva quindi, con la quinta sezione, alla vera essenza dell’Impressionismo con il paesaggio: la mostra si conclude con un’intera sezione dedicata a Cezanne, artista considerato oramai “moderno”.

matteo renzi contestazioni napoli

Metteo Renzi contestato a Napoli, Catania e Taranto, ma i sondaggi sono a favori del Premier

Replica Il Segreto oggi 14 Settembre 2016: ecco dove vedere la puntata