in

Moto Gp 2016, Jorge Lorenzo: “E’ normale che la Yamaha favorisca Rossi”

I primi test stagionali a Sepang hanno messo davanti agli occhi di tutti che è ancora Jorge Lorenzo l’uomo da battere; il campione in carica infatti ha dominato la tre giorni di prove, dimostrando di essere il primo candidato per il titolo iridato in vista della prossima stagione in Moto Gp. Il pilota spagnolo è intervenuto in questi giorni in un’intervista su Motorsport.com in cui ha affrontato diverse tematiche.

Tra le tante non poteva mancare un commento su Valentino Rossi, eterno rivale e protagonista con lui del concluso finale di stagione; i due condividono lo stesso paddock e c’era molta curiosità nel vedere come sarebbero stati i rapporti tra i due dopo quello che era successo. Lorenzo è apparso disteso e e sicuro di se, affermando che la Yamaha favorirebbe Valentino per una questione di immagine ma che a parità di moto lui si è dimostrato più veloce e vincente. Di seguito alcune delle sue dichiarazioni: 

“Non mi sono mai preoccupato che Rossi avesse più amicizia con i media e più fotografi intorno: è normale che la Yamaha preferisca che vinca lui per la sua popolarità, perché in questo modo avrebbe venduto più moto. Per me conta solo di avere lo stesso materiale, perché ho fiducia nelle mie capacità, ma l’azienda è giapponese ed è sempre stata molto seria, sostenendomi per quanto possibile.”

Mafia arresti in Puglia

Catania: maxi blitz antimafia, oltre 109 arresti

francesca michielin nessun grado di separazione

Francesca Michielin, Nessun grado di separazione: testo Sanremo 2016