in

Moto Gp 2016, test Sepang: esplode pneumatico a 290 km/h, illeso il pilota

Grande spavento e momenti di paura nella seconda giornata di test a Sepang in vista della stagione 2016 di Moto Gp; durante le prove di questa mattina sul circuito malese infatti si è verificato un incidente sul rettilineo di partenza, con la gomma posteriore di una Ducati della squadra Avitia Racing che è letteralmente esplosa mentre la moto viaggiava a circa 290 Km/h.

Alla guida c’era il giovane francese Loris Baz, 23 anni compiuti proprio ieri, che è letteralmente volato sull’asfalto cadendo rovinosamente; per fortuna non ci sono state conseguenze per la guida della Ducati Avitia che ha rimediato solo qualche contusione e tanto spavento. Baz infatti si è subito rialzato ed è stato in grado di tornare ai box sulle sue gambe.

Dopo l’incidente, la Michelin ha deciso di ritirare a tutti i team lo pneumatico a mescola più morbida inviando subito quella squarciata nella sede di Clermont Ferrand per capire le cause dello scoppio; le prove sono state interrotte per più di un’ora, salvo poi ricominciare regolarmente.

Dove vedere Friburgo Milan

Palermo – Milan: probabili formazioni e ultime news, 23a giornata Serie A

Calendario amichevoli estive Juventus

Juventus – Genoa: probabili formazioni e ultime news Serie A