in

Moto Gp Austria 2016, Iannone vince davanti a Dovizioso poi Lorenzo e Rossi

Gara entusiasmante al Red Bull Ring nell’ambito del Gp Austria 2016 di Moto Gp dove a trionfare sono le Ducati che dopo aver dominato sin dalle prove libere del venerdì mettono a segno una splendida doppietta; a tagliare il traguardo per primo è Andrea Iannone che, dopo una lunga battaglia con il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso, è riuscito a mettere dietro l’altro pilota della Rossa di Borgo Panigale.

Dietro alle Ducati si sono piazzate le Yamaha di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi che hanno provato a mantenere il ritmo delle moto italiane ma si sono dovuti arrendere, accontentandosi del terzo e quarto posto; nulla da fare per Marc Marquez, mai apparso competitivo in questo week end e staccato dal gruppo di testa, che è giunto quinto sul traguardo.

Doppietta storica dunque per le Ducati, che non salivano sul gradino più alto del podio dal 2010; un riscatto atteso per la scuderia di Borgo Panigale e per Iannone che il prossimo anno lascerà la Rossa bolognese per salire in sella alla Suzuki lasciando il posto a Jorge Lorenzo.

 

Omicidio suicidio Massa Carrara

Massa Carrara, uomo di 89 anni uccide la moglie e si spara

Dove vedere Friburgo Milan

Dove vedere Friburgo – Milan: ora diretta tv, streaming gratis e probabili formazioni