in

Moto Gp, Gran Premio Brno: Rossi scivola nelle libere, prima caduta stagionale

Prima o poi devono cadere tutti, è una legge più o meno ineluttabile del motociclismo e oggi è successo a Valentino Rossi, per la prima volta in questa stagione; durante la seconda sessione di libere sul circuito di Brno in Repubblica Ceca, il pilota della Yamaha è scivolato con la sua moto pare a causa di una pozza d’olio lasciata dalla Honda Hrc di Dani Pedrosa, a sua volta finito sull’asfalto.

Nulla di grave per il Dottore che ha potuto tranquillamente riprendere la sessione e concludere le prove; nella prima sessione a far da padrone sul circuito di Brno era stato il solito Jorge Lorenzo che aveva fatto registrare il miglior tempo davanti all’altro spagnolo Marc Marquez, vincitore dell’ultima gara corsa sul circuito statunitense di Indianapolis.

Rossi, come al solito in questa stagione, non figura tra i primi tre; il Dottore ha fatto registrare il sesto tempo, dietro alle Ducati di Andrea Dovizioso e Andrea Iannone che grazie alle novità in fatto di aerodinamica e motore sembrano aver ritrovato un po’ dello smalto perduto.

kurt cobain nuovo album

Kurt Cobain, nuovo album di inediti: solo voce e chitarra

dynamo velostazione bologna

Dynamo, a Bologna la prima velostazione d’Italia