in

Moto GP, Jerez: Lorenzo sempre primo, Dovizioso 5°, Rossi 6°

Lorenzo continua a dominare il week end a Jerez. Certo, stiamo parlando ancora di prove libere, ma in questa stagione non si era mai visto il maiorchino così in forma. Infatti, nella terza sessione di libere del GP di Spagna, decisiva per stilare i dieci che accedono direttamente alla Q2, è ancora Lorenzo ha segnare il tempo migliore. Lo spagnolo della Yamaha ha fermato il cronometro sul 1’38″493, precedendo Pol Espargaro (Yamaha Tech 39) di 54/1000 e Crutchlow (Honda Lcr) di 82/1000.

Quarto tempo per la Suzuki di Aleix Espargaro, a 160/1000, che precede gli italiani: Dovizioso è 5° con la prima delle Ducati (+0235) e Valentino Rossi 6°(+0274). Rossi, leader del mondiale, sembra aver trovato un assetto più soddisfacente per la sua Yamaha rispetto al primo giorno di prove a Jerez. Alle spalle dell’italiano c’è Marc Marquez ; il campione del mondo in carica forse si è nascosto, in attesa di verificare nelle libere-4, che si disputano nello stesso orario della gara, l’effettivo rendimento della sua Honda. Chiudono la Top Ten, che porta alla fase nobile della lotta per la pole, Iannone, 8° a 383/1000, Smith, 9° a 431/1000 e Redding 10° a 658/1000. Alle 14.35 la lotta per la pole.

Intanto Lorenzo ha parlato del suo fresco rinnovo con la casa di Iwata :”Sono felice del mio rinnovo con la Yamaha (ha esercitato l’opzione già firmata, fino al 2016) e grato a questo team per tutto quello che ha fatto per me – ha detto Jorge Lorenzo -. Ho sempre detto che il mio sogno è di chiudere qui la carriera, ma adesso devo pensare a migliorare i risultati, iniziare a vincere tante gare e puntare al titolo”

Kate e William genitori bis

È nata la Royal Baby: Kate e William sono diventati genitori di una bambina

Milan Pescara formazioni

Fiorentina – Cesena: probabili formazioni e ultime news Serie A