in

Moto Gp, Jorge Lorenzo va a fuoco sulla sua Yamaha durante i festeggiamenti

Tempo di festeggiamenti a Maiorca per il neo campione del Mondo di Moto Gp Jorge Lorenzo che ha dato il via alle celebrazioni per il suo quinto titolo iridato; dopo la vittoria di Valencia che ha sancito il suo successo su Valentino Rossi, lo spagnolo è tornato a casa per condividere con i suoi tifosi e con i suoi concittadini l’ennesimo trionfo sportivo.

Per questo il pilota della Yamaha aveva organizzato una festa in grande stile, con tanto di saluto dal balcone e bagno di folla annesso; per soddisfare i tanti accorsi per omaggiarlo, Lorenzo aveva deciso di fare una piccola dimostrazione con la moto con cui aveva tagliato il traguardo a Valencia. Il maiorchino ha così infilato casco e tuta e ha inforcato la sua Yamaha quando è successo l’impensabile.

Dalla sua moto è iniziato ad uscire del fumo che poi si è trasformato in un principio di incendio: Lorenzo è stato rapido ad abbandonare la Yamaha ma è ugualmente rimasto leggermente ustionato alla gamba. Festa rovinata dunque per il campione del Mondo che si è dovuto far medicare, interrompendo così i festeggiamenti. Un segno del destino?

ancona morto bambino di 5 anni

Incendio a Roma, morta 65enne: nessuna ustione, aperta inchiesta

Lorenzo Rossi Valencia

Moto Gp, Jorge Lorenzo sul biscotto spagnolo: “E’ Rossi che ha ricevuto aiuti in gara”