in

Moto Gp Misano 2016 Andrea Iannone news: ecco come sta dopo la brutta caduta

Non c’è pace per Andrea Iannone. Il pilota abruzzese della Ducati non ha cominciato il Gran Premio di Misano, tredicesima prova del Mondiale Moto Gp, nel migliore dei modi. Proprio nei primi istanti del primo turno delle prove libere sul circuito dedicato a Marco Simoncelli (proprio nel giorno in cui la Dorna ha deciso di ricordarlo in un modo speciale)Iannone è finito a terra in curva 13 rotolando parecchie volte sulla sabbia. Rientrato ai box, Iannone si è sottoposto ad alcuni accertamenti che hanno escluso qualunque possibile frattura.

=> LEGGI QUI PER TUTTE LE INFO SUL GP DI MISANO

Il forte dolore dietro il collo lamentato da Iannone fa però pensare a una micro lesione di una vertebra, che comprometterà la sua presenza in griglia di partenza, domenica mattina. Carlo Pernat, manager di Iannone, ha comunicato che il pilota è stato sottoposto a una risonanza magnetica che ha evidenziato: ” un segno di edema a livello osseo della vertebra toracica, sembrerebbe da compressione.” In seguito, all’Ospedale di Cesena, Iannone è stato sottoposto anche a tac che ha confermato l’ipotesi di lesione alla terza vertebra toracica e una microfrattura nella parte posteriore.

Tanto dolore per Iannone che comunque potrebbe riuscire a prendere parte alla gara, dato che non ci sono gravi lesioni. Decisione rimandata a domani, dunque, tutto dipenderà da come Andrea trascorrerà la notte. Comunque, non un periodo fortunato per Iannone, che proprio ieri era stato sottoposto ad accertamenti per verificare le condizioni dell’avambraccio che lo ha portato al ritiro la settimana scorsa a Silverstone.

Supercoppa Italiana dove quando

Supercoppa Italiana 2016: Juventus – Milan si giocherà a Doha

letera anonima a freddy sorgato

Isabella Noventa gettata via tra i rifiuti? Presto dichiarata morta “anche in assenza del corpo”