in

Moto Gp, rivalità Rossi – Marquez: il “biscotto” di Valencia approda anche sul presepe

“Alea iacta esta”, avrebbe detto Cicerone. Il dado è tratto, sulla stagione della Moto Gp 2015 è ormai calato il sipario. Vincitori e vinti: Lorenzo si gode la vittoria, Rossi si dispera per la sconfitta, mentre Marc Marquez ha raggiunto alla fine il suo scopo, quello di non far trionfare il dottore. La rivalità fra i due piloti resta una ferita ancora aperta e la prossima stagione sarà di nuovo battaglia, stavolta, però, ad armi pari e senza penalizzazioni.

Nell’ultima gara del motomondiale, a Valencia, i fans di Valentino Rossi hanno gridato allo scandalo: Marquez sembrava inoperoso e quasi timido nel superare il suo avversario Lorenzo. Nel gergo comune, quello di Valencia è stato chiamato “biscotto”, termine che, fino ad adesso, era divenuto celebre nel calcio. Il “biscotto” di Valencia, dunque, approda anche sul presepe napoletano, grazie all’artista Di Virgilio, il quale ha raffigurato la statuetta di Valentino Rossi, che reca fra le braccia due biscotti.

La Moto Gp colpisce anche la tradizione partenopea e l’episodio di Valencia entra di diritto fra le statuette che saranno più richieste in questo periodo natalizio. Rossi spera che sia di buon augurio per la prossima stagione.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

i misteri di laura streaming

I Misteri di Laura streaming: ecco come vedere tutte le puntate della stagione

jet russo abbattuto news

Caccia russo abbattuto in Turchia: morto 1 pilota, l’altro sarebbe vivo in Libano