in

Moto Gp Sepang 2015, Iannone e Dovizioso sullo scontro Rossi-Marquez: “Strategia strana di Marc”

Continuano a moltiplicarsi i commenti e le dichiarazioni di personaggi famosi più o meno esperti che danno giudizi sullo scontro Rossi-Marquez che ha infuocato la gara di Sepang di ieri; dopo le accuse dello stesso Marquez e del connazionale Lorenzo, è arrivato finalmente anche il parere dei piloti delle Ducati Andrea Dovizioso e Andrea Iannone.

Le due guide delle Rosse di Borgo Panigale vedono allo stesso modo quanto accaduto, giudicando quanto mai sospetto il comportamento e la gestione della gara di Marquez; “Non si può andare un secondo più piano rispetto a poche ore prima ma non so quale fosse la strategia di Marquez – afferma Iannone – questo è uno sport individuale. Più diretto invece il Dovi: Marquez combatteva per il podio, ma anche per infastidire Rossi: non è stato bello da vedere”.

Queste le parole riportate da Tuttomotoriweb.com, che danno spazio anche alle dichiarazioni di Paolo Ciabatti, Direttore Sportivo di Ducati Corse, anch’egli convinto che che l’intenzione di Marquez fosse quella di ostacolare in qualche modo Valentino Rossi: “Credo che tutto sia una conseguenza delle dichiarazioni di giovedì di Rossi: mi sembra chiaro l’intento di Marquez di infastidire Rossi, ma Valentino ha sbagliato a reagire.”

gioielliere ucciso durante rapina a roma

Roma, rapina banca dove aveva lavorato: arrestato ex direttore di filiale

Juventus News

Juventus Fc, Pereyra e Asamoah: una doppia tegola per Allegri