in

Moto GP, Stoner torna in Ducati: è ufficiale

É stata la stessa Ducati ad annunciarlo attraverso un comunicato ufficiale sul suo sito web: Casey Stoner torna in Italia, in Ducati e riabbraccia la Moto GP. Sarà testimonial e collaudatore a partire dal 2016. L’ex campione del Mondo nel 2007 e nel 2011 ha portato a termine i suoi accordi contrattuali con HRC ed essendo libero si è dichiarato profondamente emozionato per aver avuto la richiamata dalla casa di Borgo Panigale.

Queste le parole a caldo di Casey Stoner: “I 5 anni trascorsi con HRC sono stati un’esperienza grande per me. Ho vinto il mio secondo titolo mondiale nel 2011 e ho trovato tanti amici, costruento rapporti che ancora durano. Per il 2016 sono davvero emozionato di tornare a far parte di Ducati. Ho tanti ricordi degli anni in cui sono stato qui e l’occasione di poter collaborare ancora con loro è speciale. Gigi Dall’Igna ha portato con sé un nuovo approccio e non vedo l’ora di poter dare una mano a Dovizioso, Iannone e alla Ducati in generale. Ducati e i suoi tifosi sono importantissimi per la mia carriera, sarà fantistico ritrovarli e cominciare un nuovo capitoli con questo marchio così affascinante“.

L’australiano Stoner è stato accolto calorosamente, in particolar modo dall’Ad Ducati, Claudio Domenicali: “Casey Stoner è rimasto nel cuore dei ducatisti e sono entusiasta che abbia deciso di tornare con noi. Ha talento da vendere e la sua esperienza potrà dare un contributo importante a Gigi e ai nostri due piloti per lo sviluppo della Desmosedici in Moto Gp“.

galles incendio fattoria morta famiglia

Messico, schianto in autostrada: autobus contro auto, morti carbonizzati 20 studenti

Striscia la notizia

Striscia la notizia anticipazioni: la storia di un testimone di giustizia