in

Motociclismo, Superbike: Max Biaggi sul podio a 44 anni, a Sepang è 3°

Andata e ritorno per Max Biaggi che si conferma ancora una volta campione che non vuole proprio invecchiare; o meglio gli anni passano per il pilota romano ma non la voglia di stupire e di mettere la sua moto davanti agli altri. Il sei volte iridato infatti è salito sul podio in gara-1 a Sepang, conquistando uno storico terzo posto che lo fa di fatto entrare nella storia del Mondiale Superbike.

Biaggi infatti è il pilota più vecchio ad essere salito sul podio in Sbk; una cosa che al romano mancava dannatamente e, dopo il sesto posto dell’ultima gara, Max è riuscito a salire sul terzo gradino alla veneranda età di 44 anni. Non succedeva ormai da 3 anni e precisamente dal Gp del Portogallo del 2012, l’anno in cui vinse il suo ultimo titolo mondiale.

Eppure dopo la qualifica e il warm-up sembrava una gara in salita, ben più dura di Misano; Biaggi invece si è scrollato di dosso un po’ di polvere e ha mostrato a tutti che la classe non ha età. Ora l’appuntamento è per gara-2: magari questo “vecchietto” terribile vorrà regalarci un’altra grande gara.

Chiara Pierobon ciclismo tragedia

Ciclismo, lutto nel mondo delle due ruote: Chiara Pierobon muore a 22 anni

senato fiducia unioni civili

Strage di Bologna, 35esimo anniversario: il Senato discute sul reato di depistaggio