in

MotoGp, Argentina: un Marquez fenomenale in pole. Iannone 3°, Rossi solo 8°

Marc Marquez davanti a tutti nella griglia del GP di Argentina, piazzando un tempo micidiale. Sulla pista di Termas de rio Hondo lo spagnolo della Honda dimostra ancora una volta la suo superiorità e rifilando a tutti più di mezzo secondo. Marquez prende la pole del terzo gran premio della stagione in Argentina con il tempo di 1’37″802, precedendo Aleix Espargaro sulla sua Suzuki e la Ducati di Andrea Iannone, che competano la prima fila, staccati, rispettivamente, di 514/1000 e 665/1000. Quarto tempo per Crutchlow, poi la Yamaha di Lorenzo e l’altra Ducati di Dovizioso, apparso più in difficoltà rispetto al compagno di scuderia (+ 718/1000).

Soltanto ottavo Valentino Rossi, a 1″ da Marquez e in difficoltà soprattutto nella parte finale del tracciato; le Yamaha sembrano avere seri problemi di gomme. Davanti al numero 46 anche anche l’ottimo Petrucci con la Ducati versione 2014.

Insomma Marc Marquez dominatore incontrastato delle qualifiche e candidato numero uno alla vittoria di domani. Il campione del mondo in carica ha rifilando mezzo secondo a tutto il gruppo: lo spagnolo ha prima fermato il tempo sul 1’38″2 per controllare la sessione, poi è sceso a 1’37″8 e, non soddisfatto, ha cambiato addirittura moto per l’assalto finale, rubando altri millesimi al cronometro. Tempo imprendibile per tutti. Marquez vuole subito far capire a tutti che il favorito per questo mondiale è sempre lui.

Ecco tutti i cambiamenti del corpo delle future mamme nel secondo mese di gravidanza

Gravidanza sintomi: i cambiamenti del corpo nel secondo mese per le future mamme

Amici 14 anticipazioni terza puntata Serale

Amici 14 anticipazioni terza puntata Serale del 25 Aprile 2015: ospiti Nek e Gianna Nannini