in

MotoGP, incidente De Angelis: condizioni ancora critiche, ridotto il livello di sedazione

Continuano ad essere gravi le condizioni di Alex De Angelis, il pilota della MotoGP incorso in un terribile incidente nelle libere 4 di Sabato a Montegi, in Giappone. De Angelis si trova ricoverato all’ospedale  Dokkyo Hospital di Mibu, dove qualche ora fa è stato diffuso l’ultimo bollettino in merito alle sue condizioni.

L’emorragia intracranica evidenziata dalla tac due giorni fa è sotto controllo, secondo quanto evidenziato da ulteriori analisi fatte al pilota. Buone notizie per le contusioni riportate ai polmoni che risultano in netto miglioramento. Il pilota della Ioda parla, è cosciente, e sembra non avere problemi di orientamento. I livelli di sedazione sono stati abbassati.

Possono tirare un piccolo sospiro di sollievo i tifosi e familiari dopo il brutto incidente di sabato. Il primo bollettino diffuso dai medici oltre all’emorragia cranica, e alle contusioni ai polmoni aveva evidenziato delle fratture alle costole e alle vertebre (T7, T8, T9, L4 e poi fratture trasversali a T2, T4 T8), che non hanno però coinvolto il midollo smidale.

lady d ciocca capelli amazon

Lady D, una ciocca di capelli su Amazon: la rabbia dei fan

Bayern Monaco Anderlecht diretta TV e streaming gratis

Bayern Monaco, Carlo Ancelotti per il dopo Guardiola: c’è già l’accordo?