in

MotoGP Misano 2016 risultati gara: Pedrosa super, Rossi non regge il passo e fa 2°

Irresistibile Daniel Pedrosa che vince a sorpresa il Gran Premio di Misano 2016. E’ l’ottavo vincitore diverso nelle ultime otto gare della Moto Gp che conferma, ancora una volta, quanto il mondiale sia equilibrato. Nulla ha potuto Valentino Rossi contro il ritmo impressionante di Pedrosa, partito dall’ottava posizione, autore di una rimonta impressionante. Ci teneva tanto a vincere qui a Misano, ma Valentino dovrà accontentarsi dei 7 punti recuperati nella classifica iridata su Marc Marquez che ha vissuto una seconda parte di gara molto complicata, riuscendo comunque a piazzarsi quarto davanti a Vinales e alle spalle di Lorenzo che dopo aver lottato con Rossi, è rimasto indietro collezionando comunque un ottimo terzo posto.

Daniel Pedrosa vince il Gp Misano 2016 davanti a Valentino Rossi, Jorge Lorenzo e Marc Marquez. Quinto Vinales, sesto Dovizioso, settimo Pirro.

27° giro: Si spengono le speranze di Rossi che vede Pedrosa distante 1.6

25° giro: Ci prova Valentino che riduce il suo distacco da Pedrosa, ma mancano solo tre giri.

23° giro: Non molla Rossi, ma il passo di Pedrosa è superiore

21° giro: Sorpasso cattivo e determinato di Pedrosa che si prende la testa della corsa

20° giro: Si difende Valentino Rossi che in netta difficoltà nei confronti di Pedrosa

18° giro: Due decimi guadagnati da Pedrosa che porta il suo ritardo da Rossi a poco meno di cinque decimi

17° giro: Scatenato Pedrosa che supera Lorenzo e si prende la seconda posizione

16° giro: 1.32.979 ancora Pedrosa a martellara

15° giro: Valentino Rossi continua nel suo passo costante sul 1.33 basso

14° giro: Sorpasso chirurgico di Pedrosa su Marquez, scalzato dal podio virtuale.

13° giro: 1.33.004 Pedrosa è ancora il più veloce in pista e mette nel mirino Marquez.

12° giro: Prova a gestire il vantaggio il Dottore, che mantiene il distacco su Lorenzo e Marquez intorno al secondo. Secondo giro consecutivo in cui Pedrosa fa registrare il miglior tempo.

10° giro: Rossi, Lorenzo, Marquez e Pedrosa viaggiano tutti su ritmi assurdi

8° giro: 1.1 il vantaggio di Rossi su Lorenzo che, intanto, ha Marquez alle calcagna.

7° giro: E’ Marquez ora il più veloce in pista, il suo distacco da Lorenzo è di otto decimi

6° giro: Bravo Pedrosa ad approfittare delle difficoltà di Dovizioso

– 5° giro: In difficoltà Vinales, superato anche da Pedrosa. Marquez, intanto, si lancia all’inseguimento di Lorenzo

– 4° giro: Vinales lascia un po’ di spazio e Marquez non perdona. Ne approfitta anche Dovizioso che risale quarto.

– 4° giro: 1.33.672 giro veloce per Valentino Rossi. Tre decimi di vantaggio su Lorenzo.

– 3° giro: Marquez ci prova con Vinales che però è bravo a resistere.

– 2° giro: Prodezza di Valentino Rossi che si infila all’interno di Lorenzo.

– 2 ° giro: Vinales paga dalle Yamaha.

– Marquez recupera la posizione su Dovizioso.

– Rossi ricuce il distacco da Lorenzo, sfruttando l’errore dello spagnolo.

– Lorenzo prova subito la fuga.

Partito bene Rossi che mantiene la posizione su Vinales.

– 28 giri da fare

– PARTITIIIII!!

Tutto pronto a Misano per lo spegnimento dei semafori che daranno il via al tredicesimo appuntamento del Mondiale di MotoGp. Davanti a tutti torna Jorge Lorenzo, autore di un tempo straordinario in qualifica, che stacca Valentino Rossi di oltre 300 millesimi. Dalla terza casella partirà il vincitore di Silverstone, Maverick Vinales, capace di riuscire a fare meglio del leader della classifica iridata Marc Marquez. Purtroppo non ci sarà lo sfortunato Andrea Iannone, fermato dai dottori per la lesione vertebrale rimediata nelle libere. Lo sostituirà degnamente Michele Pirro, in grado di piazzarsi davanti a Dovizioso al quinto posto. 28 giri da fare!!

Unicredit lavoro all'estero borse di studio 2016

Unicredit, borse di studio all’estero 2016: come candidarsi, requisiti e scadenze

Sampdoria Roma diretta tv

Roma – Sampdoria diretta live Serie A, risultato finale 3-2: Totti salva la sua Roma