in

MotoGp: pole di un grandissimo Dovizioso in Qatar

Andrea Dovizioso conquista la pole in Qatar confermando quanto di buono mostrato dalla Ducati nei test effettuati nelle scorse settimane. Il pilota emiliano ha sorpreso le Honda di Pedrosa e Marquez, rispettivamente secondo e terzo nella griglia di partenza.  Il campione del mondo Marquez aveva detto che sarebbe stato il campionato più equilibrato di sempre e, a giudicare da queste prime qualificazioni, sembra avere preannunciato il vero.

Dovizioso ha fermato i cronometri sul tempo di 1’54″113, precedendo le Honda di Dani Pedrosa (1’54″330) e Marc Marquez (1’54″437) e ha centrato così la terza pole della sua carriera. A dimostrazione che la Desmosedici concepita dal genio di Dall’Igna ha delle grandi qualità c’è anche la quarta posizione conquistata dall’altro Andrea, l’abruzzese Iannone, che è stato più lento di quattro decimi rispetto al compagno di squadra. Grandissima soddisfazione ovviamente per Dovizioso, che a qualifiche terminate ha così commentato: “”Non avrei mai immaginato di partire così bene. Abbiamo lavorato nella maniera giusta nei pochi giorni che avevamo a disposizione, nella prima giornata non siamo partiti bene, ma abbiamo recuperato. Ringrazio la Ducati, gli ingegneri, hanno lavorato duro. Spero di aver fatto loro un bel regalo”.

Grandissima amarezza invece in casa Yamaha: Lorenzo è 6° e Valentino Rossi solo 8°. Dai due piloti Yamaha ci si può aspettare di tutto in gara, ma la qualifica ha confermato il rendimento decisamente poco brillante della casa di Iwata nel deserto di Losail.

Diretta Chelsea-Arsenal dove vedere in tv e streaming

Bulgaria – Italia risultato finale: 2 a 2 highlights, sintesi e video gol Qualificazioni Euro 2016

Strage a Tunisi morta turista francese

Strage a Tunisi: morta la turista francese gravemente ferita, sale a 22 il numero delle vittime