in , ,

Motor Show Bologna 2018 cancellato, la manifestazione non si farà: trasloco a Modena nel 2019

L’edizione 2018 del Motor Show di Bologna non si farà. Dopo giorni di indiscrezioni che trapelavano dagli ambienti vicini all’organizzazione della kermesse dedicata ai motori, è ufficiale la cancellazione del Salone che veniva ospitato di consueto nei padiglioni espositivi di Bologna Fiere. Finisce così nuovamente il sogno cominciato quarantadue anni fa con l’iniziativa di Mario Zodiaco e che a cavallo tra anni Novanta e Duemila aveva vissuto momenti di grande splendore, con l’edizione del 2006 che rappresentò il culmine della manifestazione con oltre 1,2 milioni di visitatori. Il primo stop era arrivato nel 2013 ma nel 2016 si era ripartiti con nuovo slancio e nella passata edizione si erano raggiunti anche numeri incoraggianti, con 280 mila presenze a fronte di un Motor Show che comprendeva 370 espositori, 33 Case, 45 tra gare ed esibizioni. A dare i primi segnali di una possibile cancellazione, era stata la riduzione dei giorni del Salone che da dieci erano diventati quattro anche se novità e aperture serali facevano ben sperare. Alla fine però hanno prevalso altri fattori e per questo si è deciso di puntare all’annullamento.

Motor Show Bologna Ferrari Portofino

Non si tratta però di una scomparsa totale di questa manifestazione ma bensì di un trasloco nella vicina Modena, dove il quartiere fieristico è più piccolo e si può sfruttare la vicinanza della pista di Marzaglia per dare vita ad una sorta di festival cittadino nel cuore della Motor Valley, sulla falsa riga di quello che rappresenta oggi il Salone del Parco del Valentino a Torino. Il nuovo format si chiamerà Motor Show Festival-Terra di Motori e si terrà nella città della Ghirlandina dal 16 al 19 maggio 2019, in modo da sfruttare il periodo primaverile per avere una maggiore affluenza di pubblico.

eventi cinema e motori Bologna 2014

“Abbiamo deciso di sfruttare una base forte, al centro di una terra ricchissima, la culla della Motor Valley, per uscire dal recinto del quartiere e aprire la manifestazione. Abbandoneremo il meccanismo tipico dei saloni dell’auto per puntare su un evento diffuso sul territorio” Questo il commento di Antonio Bruzzone, direttore generale di Bologna Fiere.

Fisherman’s Friend StrongmanRun

Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018, grande successo a Rovereto per la The Original 20K

processo marco vannini news

Marco Vannini, i Ciontoli di nuovo al banco degli imputati: processo Appello l’8 gennaio