in

MTV VMA’s 2013 duello a distanza tra Lady Gaga e Katy Perry

Un duello a distanza, se di duello si può parlare, quello tra Lady Gaga e Katy Perry. Due nuovi singoli da promuovere, molti fan da sorprendere e scettici da convertire. Chi le avrebbe volute vedere sullo stesso palco si è dovuto accontentare di vederle in due posti diversi, in tempi diversi ma nella stessa serata. mtv video music awards 2013


Ebbene sì, Lady Gaga ha aperto la serata con il suo nuovo singolo “Applause” se poi la sua esibizione è stata da applauso, questo è un fatto soggettivo. Da applauso sicuramente sono stati i cambi di abito, parrucche e trucco tutte avvenuti nei quasi quattro minuti di esibizione. L’energia a Lady Gaga non è mancata e il suo look finale, con un bikini dalle coppe a forma di conchiglie, probabilmente rimarrà negli annali degli VMA Awards, anche se non potrà far dimenticare il “mitico” vestito di carne.

Katy Perry però ruggisce ed è pronta a combattere che sia su un ring virtuale sullo sfondo di una Brooklyn mozzafiato o sul meno virtuale mercato musicale fatto di classifiche, passaggi in radio, downloads più o meno legali. Vestita da boxer la ragazzona californiana canta con grinta, salta,  incita il pubblico, sale sul podio per ribadire che vincerà lei, perché ruggisce più di un leone, balla nel fuoco e come un  tuono farà tremare la terra sotto i nostri piedi. Sicuramente ieri ha fatto tremare quella del vicinato di Brooklyn.

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

masterchef

Junior Masterchef, Bruno Barbieri: “Troverò lo chef stellato di domani”

Anticipazioni Il segreto martedì 27 agosto: Angustias va in carcere da Pepa