in ,

Muffa in casa fa male alla salute? Cause, rimedi e cosa fare per eliminarla

Muffa in casa cosa fare: fa male alla salute?

Uno dei problemi tipici del periodo invernale, complici le basse temperature e la poca voglia di arieggiare le stanze, è certamente la muffa in casa; nel giro di poco tempo infatti ci si può ritrovare intere pareti di stanze di casa afflitte dalla muffa. Al di là dell’aspetto estetico della casa, che certamente non appare delle migliori in queste condizioni, la muffa all’interno del proprio immobile non è per niente salutare per chi vi vive. Essa infatti è sintomo di una percentuale eccessivamente alta di umidità in casa che porta le spore che compongono la muffa a proliferare poiché hanno trovato un ambiente favorevole.

Un’eccessiva umidità dell’aria in casa, esattamente come un’elevata secchezza dovuta ad un utilizzo esagerato del riscaldamento (qui trovate le linee guida sulla temperatura da tenere in casa durante l’inverno), può essere causa di difficoltà respiratorie, asma o allergie. Ciò è particolarmente rilevante se si hanno in casa dei bambini: si stima infatti che circa il 13% delle asme croniche nei più piccoli sia associato ad un’eccessiva umidità nelle abitazioni.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook!

Muffa in casa cosa fare: cause e rimedi per evitare la sua formazione

Sia per motivi estetici ma soprattutto per motivi di salute, è bene evitare che si formi la muffa in casa e quindi prevenirla. Per farlo è ovviamente necessario sapere quali sono le cause che possono portare le spore a proliferare. Tra le abitudini più semplici da non perdere nemmeno con il freddo rigido dell’inverno c’è quella di arieggiare l’ambiente; privilegiate metà mattina, quando magari c’è qualche raggio di sole e la temperatura tende ad essere un po’ più alta, e tenete le finestre aperte per almeno un quarto d’ora. In questo modo farete uscire l’aria pesante della notte e riporterete ossigeno nella vostra casa. Si tratta di un modo semplice quanto efficace di evitare l’accumulo di aria eccessivamente umida in casa; il vapore acqueo della doccia ma anche quelli che escono dalla cucina infatti appesantiscono l’aria di casa.

D’altro canto è fondamentale sapere con certezza che in casa non ci siano perdite di alcun tipo che possano far accumulare nelle pareti o nel pavimento acqua e quindi umidità. Lo stesso per quel che riguarda il buon isolamento dell’immobile: se questa protezione non è stata fatta adeguatamente rischiate che l’umidità della pioggia o della neve entri attraverso le pareti di casa.

Muffa in casa cosa fare: rimedi naturali efficaci per rimuoverla completamente

Purtroppo, malgrado l’attenzione prestata, può capitare che la muffa in casa si formi lo stesso. In questo caso come è possibile eliminarla definitivamente nonché evitare che si riformi? Se volete evitare di utilizzare tra le pareti della vostra casa sostanze chimiche che non apprezzate, i rimedi naturali possono venirvi incontro con efficacia. Per eliminare la muffa in casa dai muri potreste ad esempio provare un utile miscela a base di estratto di semi di pompelmo (qui i dettagli per farla in casa e utilizzarla) ma anche altri rimedi naturali facili da realizzare fai da te a base di aceto, bicarbonato o olio Tea Tree (qui tutti i dettagli).

giulia de lellis ibiza

Uomini e Donne, Giulia De Lellis e Beatrice Valli: lo scontro su Instagram per i video della fidanzata di Damante

Gabriel Garko compleanno

Gabriel Garko età: ecco tutti i segreti dell’attore ospite a C’è Posta per te