in ,

Muffa in casa stop: rimedi naturali per eliminarla da muri e pareti

Porta cattivo odore in casa e sui vestiti, fa male alla salute e soprattutto è veramente brutta da vedere; per chi ancora non l’avesse capito si tratta della muffa che in molte case, a causa dell’umidità, si presenta sui muri e alle pareti. Davvero uno spettacolo poco invidiabile, specialmente se la casa è nuova; ma come eliminarla una volta per tutte? Ecco alcuni rimedi naturali fai da te efficaci per sbarazzarsi definitivamente dalla muffa in casa.

Una prima soluzione naturale fai da te richiede 700 ml di acqua, 2 cucchiai di acqua ossigenata, 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e 2 cucchiai di sale fino. Sciogliete il sale e il bicarbonato in un contenitore, aggiungete successivamente l’acqua ossigenata e agitate. Una volta pronta la miscela, spruzzatela alle pareti dove è presente la muffa, lasciate agire e poi grattate con uno spazzolino.

In alternativa, può venire in aiuto contro la muffa in casa l’aceto bianco. Versate due tazze di aceto bianco in un litro e mezzo di acqua bollente poi spruzzate la soluzione alle pareti; dopo aver lasciato agire per qualche minuto risciacquate con acqua e grattate via con uno spazzolino la muffa dalle zone più difficoltose. Per rendere questo metodo naturale ancora più efficace aggiungete all’aceto bianco 15 gocce di olio Tea Tree: non solo eliminerete la muffa già presente sui muri ma andrete a prevenire che se ne formi altra.

Credit Foto: urbans / Shutterstock

Gervinho Guarin Cina

Calciomercato Roma news, Gervinho-Jiangsu: altro flop dietro l’angolo

dare le dimissioni novità 2016

Dare le dimissioni online, tutte le novità del 2016: come si fa e a chi inoltrare il modulo