in

Muore Mario Cuomo, il paisà ex governatore di New York

Figlio di emigranti Italiani, in giovane età aveva giocato a Baseball nelle minor league. La sua ascesa è stata notevole grazie anche a doti oratorie importanti e per alcuni anni ha paventato l’ipotesi di candidarsi alla Casa Bianca, salvo poi cambiare idea.

“La sua dedizione e la sua esperienza ha portato lo stato di New York dov’è adesso” – ha detto Andre Cuomo, il quale ha ricevuto una telefonata da Barack Obama che ha ricordato i suoi valori progressisti, la sua tolleranza e la sua capacità di aggregare e includere con dignità. E’ stato governatore dal 1983 al 1994 e nelle tornate elettorali presidenziali del 1988 e del 1992 è stato in dubbio sul fatto di poter tentare di candidarsi, tanto che fu soprannominato “l’Amleto sul Hudson”. Nel secondo caso lascio aperta la strada al giovane Bill Clinton e tutti sanno come finirono le elezioni.
Nel 1982 Cuomo vinse la nomination democratica per diventare Governatore battendo il sindaco di New York Ed Koch e successivamente trionfò sul miliardario repubblicano Lewis Lehrman. La sua eloquenza fu evidente quando alla convention democratica del 1984 scrisse la “Storia delle due Città”, un memoriale in cui raccontava le lezioni ricevute come figlio di un negoziante di alimentari.”ho visto un piccolo uomo con i calli su entrambe le mani lavorare da 15 a 16 ore al giorno” – disse Cuomo ai presenti – “un uomo senza educazione, solo, incapace di parlare la lingua ma in grado di insegnarmi tutto ciò di cui avevo bisogno, sulla fede e sul lavoro duro”.

Il suo pensiero liberale fu evidente durante la sua battaglia per abolire l’aborto, resistendo agli attacchi della frangia più Cattolica. Cuomo vinse anche nel 1986 e nel 1990 e continuò a respingere i tentativi di ripristinare la pena di morte, sebbene fece costruire ben 30 nuove prigioni, e fece chiudere lo stabilmento nucleare Shoreham a Long Island. Fu sconfitto nel 1993 da George Pataki, un avvocato che aveva soprattutto promesso di riportare proprio la pena di morte e di tagliare le tasse.

Cuomo non ci restò bene ma di fatto il budget dello stato era più che raddoppiato e i successi dei suoi mandati molto evidenti.Si era laureato nel 1956 alla St’John Law School con il massimo dei voti e iniziò la carriera di avvocato prima di entrare in politica nel 1974.
Cuomo lascia la moglie Matilda, tre figlie e due figli.

Mario Cuomo nel 1987

Mario Cuomo nel 1987

Start Upper ed esperto di imprese tecnologiche, 42 anni, laurea e master ottenuto in Gran Bretagna. Vive a Livorno ma viaggia spesso tra Milano e Torino.

Ilary Blasi e Totti lite in pubblico

Ilary Blasi e Francesco Totti, lite in pubblico: lui vuole un altro figlio, lei no

Su Rai 1 Ribelle The Brave

Stasera in tv: Ribelle – The Brave e The Untouchables – Gli intoccabili