in ,

Musica in lutto, addio ad Alessandro Alessandroni: fu l’inventore del fischio western

Lutto per il mondo della musica. Se ne è andato nella giornata di ieri, domenica 26 marzo 2017, Alessandro Alessandroni. Compositore, direttore d’orchestra e arrangiatore è morto a Roma, la città che il 18 marzo 1925 gli ha dato i natali. Da pochi giorni aveva da poco compiuto 92 anni.

—> LE ULTIME NEWS CON URBANPOST

L’annuncio è arrivato sulla pagina ufficiale di Facebook di Alessandro Alessandroni: “È con grande dolore che vi comunico la scomparsa ieri del maestro Alessandro Alessandroni nato a Roma il 18 marzo 1925, compositore, multi strumentalista, arrangiatore e direttore di coro. Si svolgerà una cerimonia commemorativa a casa in Namibia con musica e musicisti diretti dal figlio Alex Jr. Alessandroni”. La collaborazione più importante e longeva di Alessandroni rimane a oggi quella con Ennio Morricone: oltre al celebre il fischio di Per un pugno di dollari ha lavorato anche a Per qualche dollaro in più e Il buono, il brutto, il cattivo.

—> TUTTO SUL MONDO DELLA MUSICA

Recentemente, Alessandro Alessandroni aveva preso parte a un lavoro discografico dei Baustelle, band toscana. Non a caso il titolo del disco era proprio “Spaghetti Western” e il frontman, Francesco Bianconi, spiegò questa collaborazione così: “Lui è l’ospite più anziano. Uno splendido ottantaquattrenne a cui abbiamo fatto suonare il sitar, la fisarmonica, la chitarra acustica e lo abbiamo fatto fischiare.”

Seguici sul nostro canale Telegram

Concorso assistenti giudiziari materie e domanda

Concorso Corte dei conti 2017: bando per referendari, requisiti e scadenze

uomini e donne gossip

Uomini e Donne gossip: Desirée Popper smentisce il matrimonio