in ,

Musile di Piave femminicidio, accoltella l’ex moglie: “Venite, sono stato io”

Tragedia nella giornata di domenica 23 luglio 2017 a Musile di Piave, provincia di Venezia, dove una donna è stata barbaramente assassinata dall’ex marito. Antonio Ascione, autore del delitto, dopo aver ucciso l’ex moglie si è costituito ai carabinieri: “Venite, sono stato io.” La vittima, 38 anni, originaria di Torre del Greco (Napoli), viveva da sola in un appartamento insieme ai figli di 9 e 15 anni i quali, al momento del tragico gesto, fortunatamente non erano in casa poiché in vacanza al mare dai parenti.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Antonio Ascione, ex marito, è un pizzaiolo di Jesolo. Ha inferto alla ex moglie diversi colpi col coltello da cucina che ha trovato nell’appartamento al secondo piano di un palazzo di Musile di Piave (Venezia). La donna aveva provato a rifarsi una vita, aveva persino trovato un nuovo lavoro come commessa in un negozio di abbigliamento. Il suo ex marito non avrebbe gradito la vita da donna single dell’ex moglie né le sue uscite con le amiche.

>>> Le ultime notizie con UrbanPost <<<

Seguici sul nostro canale Telegram

Emma Marrone news

Emma Marrone Instagram: divertimento in piscina con Penelope e Gianna Nannini

Matrimonio Maldive

Daniele De Rossi compleanno, la dedica di Sarah Felberbaum: “Ti amo immensamente”