in

Mustafa Ozil (padre di Mesut): “Denunceremo il Real, Perez vuole screditarci”

L’avventura di Mesut Ozil con la maglia del Real Madrid si è ormai conclusa. Il fuoriclasse tedesco di origini turche è approdato all’Arsenal per la cifra di 48 milioni di euro. Arsene Wenger ha deciso di affidare le chiavi della squadra nelle mani dell’ormai ex calciatore dei galacticos ma dopo il passaggio a Londra si è accesa una polemica tra il Madrid e lo stesso calciatore.

Infatti il quotidiano spagnolo ABC aveva nei giorni scorsi pubblicato un articolo in cui Florentino Perez accusava Ozil di essere “ossessionato dalle donne” e di essere “un cattivo professionista”. Affermazioni poi negate dalla stessa società ma questo non è bastato per placare gli animi degli ambienti vicini al calciatore.

Mesut Ozil

Il padre del calciatore, Mustafa Ozil ha visto le dichiarazioni di Perez  come una sorta di propaganda denigratoria nei confronti del figlio, così ha dichiarato alla Bild: “Se è vero che Mesut ha tenuto una condotta così dissoluta mi chiedo perché ha proseguito tranquillamente a giocare .Vogliono screditarlo perché molti tifosi e diversi ex compagni di squadra hanno preso male la sua cessione, ci difenderemo in tribunale”

Seguici sul nostro canale Telegram

Milano: Carlo Ancelotti non viene invitato al matrimonio di Leonardo

Pes 2014: ecco la nuova demo, prezzo e novità del gioco