in

MyBusyMeal, nasce il social network per fare business a tavola

Il 1°marzo 2014 è sbarcato in Italia un social network professionale dal taglio assolutamente innovativo. Si chiama MyBusymeal e permette di mettere in contatto in modo informale – un pranzo o un momento conviviale – chi ha in mente un’idea per fare business e chi possiede gli strumenti per renderla realtà.

italiani rinunciano al ristorante

La trovata geniale è stata messa a punto da due fratelli francesi, Fabien e Sébastien Carraro, che si sono lasciati ispirare dall’importanza che assume un incontro informale nello scambiarsi idee e partorire progetti interessanti. Stando alle parole dei due inventori, la forza di questo social sta nel favorire occasioni di incontro che permettano di trasformare “l’intuizione in ambizione, l’idea in progetto, il progetto in successo”.

Per accedere a questi incontri è sufficiente iscriversi gratuitamente al sito Mybusymeal.com o anche utilizzando le proprie credenziali LinkedIn (per avere accesso a servizi più dettagliati è necessario pagare). Grazie al motore di ricerca è possibile individuare i profili BusyPeople di personale interesse ed accedere ad un elenco di strutture e ristoranti, dove mentre si gusta un buon pranzo o una buona cena è anche possibile parlare di affari.

Un’occasione, insomma, per dare slancio alle proprie idee, allargare i propri orizzonti professionali, favorire l’incontro tra professionisti.

(fonte: La Repubblica; immagine tratta da www.nextme.it)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Nella vita bisogna pararsi il cuneo (fiscale)

CSKA Mosca

Lo straordinario Zhirkov trascina la Dinamo Mosca (Video)