in

Nadia Toffa Facebook: costretta a bloccare i messaggi privati, ecco perché

Nadia Toffa il celebre volto de Le Iene torna a far parlare di sé. La giornalista de Le Iene è da un anno che lotta contro il cancro ed è da un anno che riceve messaggi di supporto dai suoi fans. Nadia però ora è stata costretta a disattivare la chat diretta di Facebook perchè riceveva troppi messaggi.

Leggi anche –> Nadia Toffa malattia: sui Social il dialogo con i fan sul suo stato di salute

Ecco cosa è successo

Nadia Toffa si è vista costretta a spiegare ad un suo fan perché non risponde più ai messaggi privati. Il fan, infatti, sotto un post della celebre Iena ha commentato: «Nadia ma non li leggi i messaggi» e Nadia ha così risposto:«Privati li ho dovuti disattivare. Ne arrivano troppi.» Non è una novità di poco conto, soprattutto considerando che era un modo come un altro, o forse il migliore, che c’era per comunicare direttamente con lei. Ma, in casi come questi, una scelta di questo tipo diventa praticamente inevitabile. Nadia Toffa ha una vita ultimamente molto complicata, tra lavoro e cure diventa quasi impossibile gestire un telefono che non smette di suonare. Nadia comunque è attenta ai suoi fan e non smette di ringraziarli per il loro affetto, solo ora lo farà in maniera pubblica e non rispondendo più ad ognuno di loro privatamente. I fan capiranno senza ombra di dubbio.

Ecco gli ultimi aggiornamenti sulla sua salute

E’ passato un anno preciso da quando la iena Nadia Toffa si è sentita male in un albergo di Trieste ed ha scoperto di avere un cancro. Un anno fatto di sofferenze, prima l’operazione, poi le cure sempre più forti e in ultimo la perdita dei capelli. Un anno quello per Nadia passato a lottare per la sopravvivenza, perchè non è facile farcela e poterlo raccontare, ma Nadia Toffa c’è e ha una forza unica. La Toffa questa sua voglia di vivere l’ha trasmessa a tutti e per questo i suoi fan non fanno altro che sostenerla. Una lotta che la iena Nadia ha ricordato nella puntata del 2 dicembre 2018, giorno dell’anniversario del malore, con queste parole:«È stato un anno molto difficile, ma grazie all’affetto dei miei amici, dei miei parenti, della mia famiglia e il vostro sono qui e sorrido e dico viva la vita. Non mollate mai. Mi emozionate tantissimo, non mollate mai, col sorriso. Siate forti e grazie, vi voglio un bene dell’anima, quanto bene mi avete dato. Sono qui e dico viva la vita». 

Leggi anche –> Nadia Toffa si commuove: la sua dottoressa le dedica parole forti

Qual è la differenza tra futon e tatami?

Antonella Clerici confessa: «Tante cure per avere un bambino, punture in pancia prima di andare in onda!»