in ,

Naomi Campbell nuda su Instagram e scatta la censura

Censurata. La foto di Naomi Campbell, dove la modella mette in bella mostra i capezzoli e il suo fisico statuario è stata rimossa da Instagram, a causa di una violazione degli standard. Ai suoi follower era piaciuta molto ed era già divenuta un trending topic, facendo il giro del mondo. Ma il social network ha detto ancora una volta un secco no a nudità e immagini con contenuto pornografico.

Stavolta però la finalità era encomiabile: l’immagine era stata postata con l’intento di sostenere la campagna #FreeThe Nipple, ovvero “Libera il capezzolo”, e la parità del genere. Perché i social network permettono che un uomo pubblichi una foto mostrando i capezzoli mentre la donna deve venire oscurata? La domanda era sorta anche a Naomi, che aveva deciso di opporsi pubblicando lo scatto provocatorio.

Ma l’immagine è stata rimossa dopo meno di 24 ore, così come accadde ad altre star mondiali, come Miley Cyrus, Rihanna ma anche a persone comuni, come mamme incinte che mostrano la loro nudità sui social o nel caso della fotografia che mostrava le cicatrici di due seni asportati a causa di un tumore.

WhatsApp iOS

Whatsapp web pc: le truffe dei messaggi ransomware

spagna campione euro basket 2015

Spagna-Lituania Finale EuroBasket 2015 risultato: 80-63 sintesi e commento