in

Napoli 1-3 Juventus, le pagelle: Pogba e Vidal super

Doveva essere una grande festa, ma lo è stata solo in parte. Prima della partita, in uno stadio San Paolo stracolmo di persone, è stato accolto dal presidente Aurelio De Laurentiis Nello Daniele, fratello di Pino, scomparso in  settimana, il presidente del Napoli ha annunciato che “Napul’è” sarà il nuovo inno della squadra azzurra e infatti quando le squadre sono entrate in campo c’è stata una grande sciarpata dei tifosi con le note della canzone di Pino Daniele. L’atmosfera era ottima, ma i calciatori in campo non hanno saputo ricambiare la grinta dei tifosi. La Juventus passa dunque al San Paolo per 1-3 grazie alla rete bellissima di Pogba, il raddoppio di Caceres dopo il pareggio di Britos e la rete nel finale di Vidal che ha chiuso definitivamente la partita.

Queste le pagelle:
Napoli: Rafael 5.5; Maggio 5, Koulibaly 5, Albiol 5, Britos 5.5; David Lopez 5.5, Gargano 5 (Zapata sv); Callejon 5 (Gabbiadini 5.5), De Guzman 5, Hamsik 5.5 (Mertens 6), Higuain 5
Juventus: Buffon 6; Caceres 7 (Ogbonna 5.5) , Bonucci 6.5, Chiellini 6.5, Evra 6; Marchisio 6.5, Pogba 7.5 (Lichtsteiner 6), Vidal 7, Pirlo 6.5; Tevez 6.5, Llorente 6.5 (Morata 6.5)

Nel Napoli l’unico che si salva è Mertens che da quando è entrato ha dato nuova linfa alla squadra ed ha servito l’assist per il pareggio inutile di Britos. Cattiva prova anche per Manolo Gabbiadini al suo esordio, l’attaccante ex Sampdoria sembrava disorientato nel nuovo modulo di Benitez.

Pogba al Real Madrid

Napoli – Juventus 1-3 video gol, sintesi e highlights

Umberto Eco funerale

Umberto Eco ospite a “Che tempo che fa”