in

Napoli 2-0 Parma: le pagelle degli azzurri

Il Napoli torna a vincere e soprattutto lo fa in casa, una vittoria che mancava da tanto, ma non sarà di certo la prestazione offerta stasera ad intenerire i tifosi, i quali nel finale della partita incitavano cori riguardo la Supercoppa che il Napoli disputerà Lunedì 22 Dicembre a Doha contro la Juventus. Il Parma non ha mai impensierito la squadra di Benitez che ha chiuso la partita nel primo tempo con le reti di Zapata e di Mertens su rigore.

Queste le pagelle degli azzurri:
Rafael voto 6 – Mai impensierito, voto d’ufficio
Maggio voto 6.5 – Tiene bene in difesa e spinge in attacco
Britos voto 6 – Non sarà la buona prestazione contro il Parma a far dimenticare le partite passate
Henrique voto 6 – Stesso discorso del suo compagno di reparto
Ghoulam voto 6 – Non corre rischi in difesa, mentre in attacco non crossa mai bene
David Lopez voto 6.5 – Sempre pulito a centrocampo, sbaglia pochi passaggi
Gargano voto 6.5 – Deve giocare titolare, a centrocampo non si ferma mai e recupera tanti palloni
Mertens voto 6.5 – Si prende la responsabilità del rigore e non sbaglia
Hamsik voto 6 – Ancora sotto tono, sempre assente
Callejon voto 6.5 – Il gol ancora non arriva, ma gioca bene
Zapata voto 7 – Quattro gol in cinque partite, una media da grande bomber
De Guzman voto 6 – Entra bene in partita
Higuain voto 6 – Cerca di mettersi in mostra, ma entra troppo tardi
Jorginho sv

Migliore in campo Duvan Zapata, l’attaccante colombiano sta attraversando un periodo di grande forma e chissà se un giorno potremmo vederlo accanto ad Higuain o addirittura al suo posto, visto che come realizzazioni in questo momento è migliore dell’argentino.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

diretta su Canale 5 da piazza del Plebiscito a Napoli

Capodanno 2015 con Gigi D’Alessio a Napoli in diretta tv su Canale 5

Gianni Brera: moriva ventidue anni fa il più grande innovatore del giornalismo sportivo d’Italia