in ,

Napoli: al padre di Giulietta non piace Romeo e scatta la rissa

Un amore litigherello, nel vero senso della parola. Anzi, di più, tanto che due uomini e un ragazzo sono stati arrestati a Napoli. Tutto inizia con l’amore adolescenziale tra un ragazzo e una ragazza. La passione dilaga tra le vie del capoluogo campano: giovane, inarrestabile, ma non tutt’altro che innocua.

Robbie Williams e il suo movimentato concerto al Wembley, rissa (Video)

I genitori della ragazzina non vedono di buon grado la travolgente unione che ha invaghito i rispettivi pargoli. E allora i padri decidono di vedersela da soli, per strada, come in un duello. Una parola di qua, un insulto di là e scatta la rissa.

Il padre della ragazza, però, viene sorpreso dall’arrivo del futuro genero e crolla a terra con un trauma cranico e un’anca ridotta male. I tre contendenti sono portati in caserma e dovranno vedersela con il giudice che li processerà per direttissima.

photo credit: •●pfaff via photopin cc

atalanta

L’Atalanta mette alla porta Livaja dopo litigi e minacce

Mercato Lazio: riscattare Candreva per rilanciarsi