in ,

Napoli – Bologna 3-1 gol, sintesi e highlights 4a giornata Serie A: Milik ancora decisivo

Match serale al San Paolo che nell’ambito della 4a giornata di Serie A ospita Napoli-Bologna; i padroni di casa, dopo il successo in Champions League contro la Dinamo Kiev, vogliono continuare a macinare punti anche in campionato e il fattore campo non può far altro che ingolosire gli uomini di Sarri. I rossoblu sono reduci dalla vittoria interna contro il Cagliari e far punti in trasferta contro i partenopei potrebbe essere una grande iniezione di fiducia in vista di un ciclo di partite ravvicinate per nulla facili.

A partire forte sono proprio gli uomini di Donadoni che al termine di un’azione di contropiede arrivano al cross dalla sinistra con Krejci: Dzemaili tenta la girata, palla deviata dalla difesa e messa in angolo in tuffo da Reina; è il primo sussulto dell’incontro. Il Napoli, dopo alcuni minuti di appannamento, diventa padrone del campo e al 14′ passa in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Callejon che mette in rete un perfetto cross di Insgne, colpo ad incrociare e nulla da fare per Da Costa. Passano i minuti e il Bologna si chiude, con i padroni di casa che provano a raddoppiare: Insigne imperversa e con un bel tiro al volo tenta di impensierire Da Costa che attento respinge. Il primo tempo scivola via e il Bologna tenta una reazione nei minuti finali, con Verdi che da solo prova a dare vivacità all’attacco orfano di Destro; i rossoblu si vedono in avanti intorno al 40′ con un doppio calcio d’angolo che tuttavia non sortisce alcun effetto. Termina il primo tempo, Napoli-Bologna 1-0.

Il secondo tempo riparte con un Bologna più aggressivo, che sembra scosso dalle parole di Donadoni negli spogliatoi; i rossoblu provano a costruire gioco, con Verdi sempre pericoloso. E’ proprio il giocatore di scuola Milan che pareggia i conti grazie al 56′ ad un gran tiro da fuori su cui ha qualche responsabilità Reina che non vede arrivare il pallone, forte sì ma centrale; cambia il risultato al San Paolo, Napoli-Bologna 1-1. Sarri vede i suoi in difficoltà e inserisce Milik per uno spento Gabbiadini; il polacco entra subito in partita e al 67′ riporta in vantaggio gli azzurri: gran palla in profondità di Hamsik, Milik taglia forte e con un tocco sotto supera Da Costa, poco deciso in uscita, siglando il 2-1. I rossoblu non mollano, Donadoni inserisce Rizzo per uno stanco Krejci, con l’ex Sampdoria che va vicino al gol con un’azione personale. Il Napoli però continua a premere e su un disimpegno corto della difesa, Milik recupera palla e dal limite scarica sul primo palo piegando le mani a Da Costa e fissando il risultato sul 3-1. Ad affondare ulteriormente il Bologna l’espulsione di Krafth all’81’ per fallo da ultimo uomo su Zielinski. Non ci sono ulteriori sussulti in questo secondo tempo, Napoli-Bologna termina 3-1.

GLI HIGHLIGHTS UFFICIALI IN HD SARANNO DISPONIBILI A PARTIRE DALLE 24.00

Il Segreto anticipazioni 18-24 settembre: peggiorano le condizioni di Ines

il segreto facebook 18 settembre

Programmi tv stasera 18 Settembre: Il Segreto e Masterchef Italia 5