in ,

Napoli calcio, Callejon squalifica: ecco quanto rischia lo spagnolo

La vittoria con il Bologna ha portato al Napoli anche il suo risvolto negativo: nel primo tempo, infatti, José Callejon è stato espulso per una brutta reazione ai danni di Nagy, centrocampista della squadra emiliana. L’arbitro senza esitare ha espulso lo spagnolo, che senza recriminare ha lasciato il campo. I tifosi del Napoli adesso temono una lunga squalifica per l’attaccante azzurro, fondamentale nello scacchiere di Maurizio Sarri e secondo miglior marcatore dopo Dries Mertens.

L’episodio ricorda molto quello di Manolo Gabbiadini nel girone d’andata contro il Crotone, in quel caso l’ex attaccante del Napoli venne squalificato per tre turni. Lo spagnolo, dunque, rischia la stessa squalifica del suo ex compagno di squadra, dato che la reazione fallosa è stata pressoché la stessa. In tal caso sarebbe una perdita molto importante per il Napoli, che ha in Callejon il suo punto fermo, soprattutto per la fase difensiva. Lo spagnolo offre una grande mano in fase di copertura sulla fascia destra.

Sarà una settimana molto delicata per il giudice sportivo: oltre al caso di Callejon, dovrà essere visionata anche la situazione di Icardi, che a quanto pare nel finale di Juventus-Inter ha calciato il pallone contro all’arbitro Rizzoli.

Seguici sul nostro canale Telegram

Sanremo 2017

Sanremo 2017: chi sono i componenti della giuria tecnica?

Diretta Real Madrid-Atletico Madrid dove vedere in tv e streaming

Napoli, tifosi partenopei fanno di tutto per un posto al Bernabeu: diventano soci del Real Madrid