in

Napoli calcio, Hamsik omaggiato con un murales realizzato da Jorit Agoch

Quella che sta per iniziare sarà la stagione della consacrazione per il capitano del Napoli Marek Hamsik. Qualche giorno fa, il centrocampista slovacco ha festeggiato i dieci anni con la maglia azzurra e nella prossima stagione con grande probabilità entrerà nella storia della società partenopea superando per gol fatti Diego Armando Maradona, che in città è venerato quasi come un dio. Non c’è modo migliore, dunque, di inaugurare la stagione togliendo il velo del murales realizzato in suo onore da Jorit Agoch, l’artista che ha realizzato anche il murales di Diego Maradona.

Murales fantastico ?? grazie ad artista @joritagoch ed ai cittadini di Quarto e soprattutto a te @costaantoniopina ??? #sempreforzanapoli ? #17

Un post condiviso da @marek_hamsik_17_official in data:

Il capitano del Napoli, felice e soprattutto emozionato, ha ringraziato su Instagram Jorit e i cittadini di Quarto, luogo nel quale è stato realizzato il murales. Jorit Agoch, invece, su Facebook ha pubblicato un post con la foto del murales di Marek Hamsik, scrivendo: “Tu sei Marek! L’alba di un mondo nuovo. Combatti per la Tribù Umana // Diffondi l’idea // Mondo Umano” Quello di Jorit è un vero e proprio augurio per la prossima stagione.

Oggi Marek Hamsik si è riunito nuovamente a Castelvolturno con la squadra e con il mister Maurizio Sarri. Presto il Napoli partirà alla volta di Dimaro, luogo di ritiro della squadra di Aurelio De Laurentiis. La parola scudetto nessuno la pronuncia, ma l’obiettivo per la prossima stagione sarà proprio quello di essere competitivi così come la vincitrice dello scorso campionato, la Juventus. Magari gli azzurri saranno tutti omaggiati con un nuovo murales del bravissimo Jorit Agoch.

Seguici sul nostro canale Telegram

Paolo Villaggio funerali laici: mercoledì alla Casa del Cinema a Roma

Dove vedere Chelsea-Tottenham streaming gratis diretta tv

Calciomercato news, John Terry riparte dall’Aston Villa