in ,

Napoli calcio, Insigne apre alla cessione: “Se dovessi andar via non sarà colpa mia”

Insigne è in ritiro con la nazionale, pronto per affrontare la doppia sfida con la maglia dell’Italia. Il folletto di Frattamaggiore sta vivendo un ottimo periodo di forma e in campionato sta trascinando il suo Napoli. Nelle ultime settimane però, i suoi agenti hanno anche discusso il rinnovo di contratto con la società partenopea. Le parti al momento sembrano molto lontane: “Quest’estate ci siamo incontrati con il Napoli e non è andata bene. Io ho sempre dato la massima disponibilità al presidente, spero raccolga questi messaggi.”

Nelle parole di Insigne, rilasciate ai microfoni della Rai, si apre una possibile cessione dalla squadra partenopea: “Ho rifiutato molte offerte perchè ho sempre voluto giocare con il Napoli. Adesso se dovessi andar via non sarà colpa mia.” Insigne ovviamente è uno dei calciatori più richiesti, sia in Italia che in Europa. Su di lui c’è sempre stato il forte interesse dell’Inter, mentre all’estero Wenger e Klopp stravedono per il calciatore partenopeo.

Situazione complicata anche per quanto riguarda il rinnovo di Dries Mertens e Faouzi Ghoulam, entrambi potrebbero cercare una nuova squadra a fine stagione. Il Napoli rischia di perdere i pezzi migliori.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

antnella lettieri omicidio news

Omicidio Antonella Lettieri: uccisa da due persone? Capello lungo sotto le unghie al vaglio dei Ris

FABRIZIO CORONA OGGI PROCESSO

Fabrizio Corona oggi processo, parla sua accusatrice Geraldine Darù: sorpresa in udienza