in

Napoli: dimessa dall’ospedale, Anna muore a 36 anni per un “mal di pancia”

Si può morire a causa di un “banale” mal di pancia? La risposta è sì. Ed è quello che è successo ad Anna Siena, 36 anni, deceduta la mattina di venerdì 18 gennaio 2019 al Pronto Soccorso “Vecchio Pellegrini” di Napoli.

anna siena

La donna, che progettava di sposarsi il prossimo settembre, si era recata giorni prima in ospedale, a causa di forti dolori addominali e fastidi alla schiena, inizialmente sottovalutati. Tuttavia, era stata dimessa con una cura a base di antidolorifici e antinfiammatori. Un’ecografia di controllo era stata fissata per il lunedì successivo. Giorni dopo, però, i dolori si sono ripresentati e la donna, preoccupata, è tornata in ospedale, dove è morta in sala rianimazione a causa di un arresto cardiaco.

napoli anna siena

Ora, mentre amici e familiari la ricordano per il sorriso e l’animo solare sui social, sul caso è stata aperta un’indagine e disposta l’autopsia, per dare una spiegazione alla scomparsa di Anna, dovuta, apparentemente, a quello che non era un “semplice mal di pancia”.

Leggi anche -> Malasanità: 23enne muore a 36 ore dalla diagnosi di “mal di gola” 

Anna Tatangelo lo scatto hot su Instagram manda in delirio i fan: si vede tutto

Piero Angela confessa: «Mi ha incoraggiato e criticato, senza di lei non sarei nessuno!»