in ,

Napoli: donna si lancia dal terzo piano per sfuggire a incendio, morta

Napoli, tragedia questa notte, domenica 14 ottobre 2017. Una donna è morta per esserci lanciata nel vuoto dalla finestra al terzo piano dell’appartamento in cui viveva.

Si è appreso, stando all’ultim’ora, che lo avrebbe fatto nel disperato tentativo di sfuggire ad un incendio divampando all’interno della sua abitazione. La vittima, una donna di 57 anni di nazionalità russa, è morta nella notte a Napoli. Secondo una prima ricostruzione fatta da forze dell’ordine e Vigili del fuoco accorsi in loco, il dramma si sarebbe consumato intorno alle ore 4:30, in vico Lorenzo Giustiniani, nella zona del borgo di Sant’Antonio Abate.

La vittima pur di tentare il tutto per tutto pur di salvarsi la vita e scampare alle fiamme, sarebbe scivolata dopo aver scavalcato la ringhiera del suo balcone; ha cercato di rimanere in bilico, appesa, ma non è riuscita a farcela fino all’arrivo dei soccorritori. Poco dopo, infatti, è scivolata cadendo giù nel vuoto. E’ morta sul colpo. Al momento si sta cercando di fare chiarezza sull’esatta dinamica dei fatti, in quanto non è ancora chiara la causa che ha innescato l’incendio. L’incendio, stando alla constatazione dei soccorritori, pare essersi esteso in brevissimo tempo danneggiando anche la palazzina vicina.

Potrebbe interessarti anche: Firenze 17enne ferita alla testa, c’è un testimone: ecco cosa ha visto

Ci sono anche feriti: tre persone infatti sono rimaste intossicate dai fumi, immediatamente soccorse e ricoverate in ospedale. Fortunatamente le loro condizioni non sarebbero gravi né desterebbero preoccupazioni. I danni ingenti: sarebbero quattro, infatti, gli appartamenti invasi dalle fiamme e danneggiati dal vasto rogo. Diciotto dichiarati inagibili: le famiglie che vi abitano al momento sono state evacuate e in attesa di una sistemazione provvisoria. Di loro si sta occupando la protezione civile comunale. In corso le indagini della polizia per far luce sull’accaduto.

Seguici sul nostro canale Telegram

OMICIDIO SUICIDIO A CETONA

Firenze 17enne ferita alla testa, c’è un testimone: ecco cosa ha visto

Grande Fratello Vip luca Onestini

GF Vip 2, faccia a faccia tra Luca Onestini e Jeremias Rodriguez nella notte: i due concorrenti ai ferri corti