in ,

Napoli donna uccisa a coltellate, ferita la sorella: fermato sui tetti presunto killer

Napoli, donna massacrata in strada a colpi di coltello ieri sera, sabato 7 ottobre. Rosa Vitagliano, di 61 anni, è morta, mentre la sorella 71enne è rimasta gravemente ferita all’interno della sua abitazione sita nel quartiere Ponticelli, alla periferia della città.

Secondo quanto emerso, il figlio della vittima sarebbe fortemente sospettato di essere il responsabile della aggressione mortale. L’uomo, un 39enne, è stato presto rintracciato dai carabinieri, che lo hanno bloccato mentre cercava di dileguarsi scappando sul tetto di un palazzo poco distante dal luogo del massacro. Quando ha visto i militari che gli davano la caccia, il fuggitivo ha gettato l’arma ed è stato immobilizzato e condotto in caserma per essere sottoposto a interrogatorio.

Potrebbe interessarti anche —> Omicidio Noemi Durini news: madre trova vecchio cellulare, pm ne dispone sequestro

Sarebbe stata una telefonata al 112 ad avvertire le forze dell’ordine, riferendo di una donna ferita all’interno della propria abitazione, in Via Botteghelle, nella zona periferica della città. Non solo, l’informatore aveva anche segnalato che un uomo stava fuggendo dalla casa, armando di coltello, attraverso i tetti. L’intervento immediato dei carabinieri della Compagnia Poggioreale ha permesso di bloccarlo in tempo e arrestarlo.

—> TUTTA LA CRONACA SU URBANPOST, TIENITI AGGIORNATO 

Chi è il presunto assassino

Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, il presunto responsabile dell’omicidio e del ferimento delle due sorelle, nonché sua madre e zia, sarebbe un uomo di 39 anni già agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio. Quando si è sentito braccato dai militari, ha capito di non avere scampo ed ha gettato via l’arma con la quale aveva appena trucidato la madre. Per dinamiche a cause in corso di accertamento (si ipotizza la violenta lite familiare sfociata in targedia) ha accoltellato anche la zia, una donna di 61 anni, che attualmente è ricoverata nell’ospedale Villa Betania e non sarebbe in pericolo di vita. Sarebbe stata colpita alla nuca.

La sorella, nonché madre del fermato, è invece spirata durante il tragitto verso l’ospedale a bordo dell’ambulanza. Rosa Vitagliano sarebbe stata colpita alla nuca e al torace, ferite profonde che le sono state fatali.

Tale e Quale Show pagelle

Tale e Quale Show 2017 puntata del 7 ottobre: pagelle, classifica e vincitore

Beautiful Thorsten Kaye Ridge e la cotta per Barbara D'Urso spiegata da Brooke

Beautiful anticipazioni settimanali 9-14 ottobre 2017: Ridge bacia Queen ma sposa Brooke?