in ,

Napoli: due fratelli gambizzati in una sala giochi per gelosia

Ultime notizie di cronaca da Napoli: due fratelli, proprietari di una sala giochi in via Sersale, sono stati gambizzati nel quartiere Vicaria della città partenopea. Secondo le prime ricostruzioni fatte dagli inquirenti che hanno ascoltato alcuni testimoni che si trovavano sul luogo dell’aggressione, un uomo col volto coperto sarebbe entrato all’interno della sala giochi di proprietà dei due, e avrebbe esploso dei colpi di pistola, ferendo gravemente alle gambe i fratelli.

L’uomo avrebbe intimato ai due ragazzi, Luigi e Giuliano Quagliuolo, entrambi incensurati, di non frequentare più alcune ragazze. Tra di loro è cominciata una lite e l’uomo con il volto coperto ha fatto esplodere dei colpi di pistola che ha ferito gravemente i due fratelli. La polizia sta ancora indagando e l’aggressore non è stato ancora trovato.

Seguici sul nostro canale Telegram

Milan

Calciomercato Milan news, si cercano rinforzi per la fascia sinistra

Paura alluvione nell’Alessandrino: fiumi esondati, paesi isolati e strade allagate