in ,

Napoli choc: feste con il Boss ed escono i nomi di showgirl famosissime

Donne e camorra. Molte showgirl della tv italiana avrebbero, il condizionale resta d’obbligo perché le dirette interessato hanno smentito, accettato lauti compensi in cambio di una comparsata alla festa del Boss. Un vero e proprio book fotografico portato ai boss dagli scissionisti. In particolare è chiave la figura di Raffaele Stanchi (ucciso a gennaio del 2012) che ha consegnato agli Amato Pagano le foto di Belen Rodriguez, Aida Yespica, Valeria Marini, Barbara Guerra, Annalaura Ribas oltre ad altri nomi di soubrette.

I pentiti dell’ala scissionista della camorra di Secondigliano hanno testimoniato affermando della stretta connessione tra gli Amato-Pagano e numerosi personaggi famosi. Feste in cui i vip della moda e dello spettacolo percepivano compensi fino a 25mila euro, secondo fonti accordi fissati con un intermediario milanese vicino a Lele Mora.

Stamattina sono stati depositati al tribunale del Riesame i verbali dei pentiti. Gli uomini dell’ala scissionista hanno fatto diversi nomi: oltre alle sorelle Rodriguez anche Valeria Marini avrebbe accettato lo scambio. Tutte le donne e le persone coinvolte in questa vicenda smentiscono ogni possibile rapporto con esponenti della camorra napoletana. Ma oltre al book c’è un’altra rivelazione shock: il film Gomorra sarebbe stato girato con il benestare delle cosche. Book, film e strip. Secondo i pentiti anche Corona avrebbe accettato soldi in cambio di una particolare comparsata. L’ex fotografo dello starsystem avrebbe fatto uno strip in occasione del compleanno della figlia di un boss.

Mostre Torino 2016 Palazzo Madama

Mostre Torino 2016: a Palazzo Madama gli scatti fashion del National Geographic

windows 10

Windows 10: Microsoft rilascia il download della nuova build, eliminati molti bug