in ,

Napoli – Fiorentina, precedenti e curiosità: lo scudetto azzurro e il primo gol di Baggio

E’ il weekend di Napoli-Fiorentina, uno dei due big match dell’ottava giornata di Serie A insieme a Inter-Juventus. Il Napoli ha battuto 34 volte la Fiorentina, mentre la squadra viola ha prevalso per 17 volte. I pareggi sono fino ad adesso 25, tra l’altro le due squadre non dividono la posta in palio dal 2011. Nell’ultimo incrocio, invece, la squadra azzurra ha prevalso sull’avversaria per 3-0 con le reti di Hamsik, Mertens e Callejon, presenti domenica allo stadio San Paolo. Fra tutti i precedenti, però, spicca quello del 10 Maggio 1987, quando il Napoli vinse lo scudetto e Roberto Baggio segnò il suo primo gol in Serie A.

Storie di emozioni, di speranza, di coincidenze, di felicità, ma anche di superstizione: la sera del 9 maggio, l’allora presidente del Napoli Corrado Ferlaino si trovava, come al solito, al ristorante dello chef Maresca. Dopo la cena, il presidente insieme alla moglie, all’allenatore Ottavio Bianchi e a Marino, consumò un rito benaugurate in vista della partita che avrebbe segnato la storia. Sì, perchè Ferlaino, prima delle partite più importanti, giocava a scopone e quando vinceva, avrebbe fatto lo stesso il Napoli dopo. Quella sera perse. Storie di coincidenze: perché il giorno dello scudetto azzurro coincise con il primo gol in Serie A di Roberto Baggio. La partita, infatti, finì 1-1 con il gol di Carnevale per il Napoli e di un giovane Roberto Baggio, quasi per destino, su calcio di punizione. Il primo di una carriera costellata di successi.

E la storia ha voluto una data: 10.5.87″ Così recitava la striscione apparso nella Curva B dopo la vittoria dello scudetto. Napoli-Fiorentina è stata da sempre una partita suggestiva, ma se prima era solo la squadra azzurra a sognare lo scudetto, adesso anche il club di Paulo Sousa vuole crederci fino alla fine e questo alimenterà ancora di più lo spettacolo al San Paolo.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

caso yara processo news

Caso Yara processo news: Bossetti agganciò stessa cella telefonica della vittima

Fattorie didattiche aperte 2015: eventi per la Giornata Mondiale dell'Alimentazione il 18 ottobre

Fattorie didattiche aperte 2015: eventi per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione il 18 ottobre