in ,

Napoli – Fiorentina risultato finale: 3-0 highlights, sintesi e video gol Serie A

Napoli Fiorentina, sfida tra le due deluse dalla Coppa Italia, è stata una partita equilibrata soltanto per i primi quindici minuti. La Fiorentina sembra partire meglio, ma lentamente il Napoli prende possesso delle operazioni vincendo con grande merito l’incontro. Un calcio alle critiche dopo la bufera scatenatasi sugli azzurri a seguito dell’eliminazione dalla coppa nazionale. Per quanto riguarda la Fiorentina c’è ben poco da dire: Montella preferisce il turnover concedendo un turno di riposo ai migliori in vista della sfida di Europa League di giovedì contro la Dinamo Kiev. Ecco la sintesi e gli highlights di questo Napoli Fiorentina:

Il primo tempo di Napoli Fiorentina è stata una frazione molto combattuta, nella quale alla lunga ha prevalso la forza dei padroni di casa. Comincia meglio la Fiorentina, ma la prima occasione è per gli azzurri: bravissimo Neto a evitare l’autogol di Basanta che ha rischiato tantissimo cercando di anticipare Higuain. Con il passare dei minuti il Napoli aumenta l’intensità e al minuto 23′ trova il vantaggio grazie a un gran gol di Mertens, alla terza marcatura stagionale. Il belga riceve da Higuain, converge indisturbato verso l’area Viola e dal limite lascia partire un gran destro a giro che lascia di stucco Neto. Il Napoli non si accontenta, Higuain cerca il gol che gli manca da quasi 500 minuti, e a dir la verità l’aveva anche trovata con una bordata da 25 metri che sbatte sulla traversa e rimbalza dentro la porta di almeno un metro, l’unico a non vedere è stato il giudice di porta.

Il secondo tempo di Napoli Fiorentina vede i partenopei cominciare la ripresa leggermente in sordina. Probabilmente la stanchezza dell’impegno settimanale in Coppa Italia si è fatta sentire, ricordando che il Napoli ha avuto un giorno in meno di recupero rispetto alla Fiorentina. Grande occasione però, al decimo, per Gabbiadini che con una bellissima conclusione a giro di sinistro sfiora il raddoppio. La Fiorentina non riesce a far male se non con un tiro dalla distanza di Pasqual che esce di poco alla destra di Andujar. Al 26 esimo ci pensa Hamsik a chiudere il discorso, gran palla di Callejon e lo slovacco con un tocco morbido di destro batte Neto. Allo scadere ci pensa Callejon a fissare il risultato finale sul 3 a 0, mettendo fine al suo lungo digiuno. L’unico ad essere rammaricato in questa bella giornata per il Napoli sembra essere Higuain che prolunga la sua astinenza da gol, oggi per lui un gol non convalidato e uno clamorosamente mangiato.

rogo su yacht nel savonese

Milano, incendio a Porta Romana: ritrovato il secondo corpo

serie a tim

Serie A TIM calcio, la Lazio scavalca la Roma e vola al secondo posto in classifica